Tecnologia dell’informazione per promuovere frutta e verdura

Scambio di informazioni e cooperazione tra persone e gruppi di lavoro. Ci sono due aspetti molto localizzati in tempi di pandemia che riguardano le aziende di tutti i settori, comprese quelleFrutta e verdura. Come puoi gestire la comunicazione e la collaborazione in modo efficiente ed efficace oggi? Ne parliamo con Paulo Cassady (nel quadro), Presidente e Direttore Commerciale di L. Gruppo di sistema, Una società che sviluppa soluzioni da più di 30 anni Tecnologia dell’informazione Progettato per la filiera agroalimentare, frutta e verdura.

“Ha evidenziato la particolare situazione in cui le aziende sono ancora alle prese con la necessità Comunicazione e collaborazioneAnche con difficoltà di movimento e partecipazione fisica – spiega a Italiafruit News – la difficoltà non si limita al raggiungimento degli incontri, poiché sono disponibili molte piattaforme, ma all’accesso e alla condivisione di dati e informazioni aziendali, oltre ai requisiti indispensabili di Sicurezza e riservatezza, Deve collegare le proprietà Facilità di accesso e utilizzo Per consentire la gestione efficiente dei processi commerciali, produttivi, amministrativi, ecc.


Quindi, la cooperazione tra le persone e lo scambio di dati e informazioni Forme di base A quali aziende di ogni settore dovrebbero orientarsi con grande determinazione. Afferma che “questi concetti, nel settore agroalimentare, ortofrutticolo, si esprimono nei rapporti con la base produttiva (aziende agricole), la base sociale di cooperative e associazioni e con i nostri clienti (GDO, grossisti, ecc.)”. Cassady. Chi continua: “In generale, tendo a dividere Due grandi gruppi Disponibilità di dati, informazioni e tecnologie che dovrebbero essere fruite dal management aziendale nella filiera ortofrutticola: quelle adatte al follow-up Gestione interna efficace E quelli assegnati a Rapporto con i clienti e altri stakeholder Sistema frutta e verdura “.

Il primo gruppo include tutti i report creati direttamente da Navgren, Una soluzione software per la raccolta sistema, o da Sistemi Business intelligence. Che, “a seguito dell’estrazione dei dati, genera analitiche molto ricche per valutare con estrema precisione le performance di acquisto, lavorazione e vendita, ottenendo anche rendiconti economici dei singoli lotti di frutta e verdura lavorata. Pertanto, a livello gestionale, sono certo che l’esperienza trentennale della nostra azienda possa raggiungere Aumento del valore aziendale Per il settore ortofrutticolo “, definisce il presidente.” Negli ultimi 30 anni, infatti, le nostre soluzioni software si sono arricchite del contributo di nuove tecnologie e funzionalità aggiuntive che il mercato richiede o offre dai clienti “.

Altrettanto basilare, Casadei propone ancora oggi, manutenzione e miglioramento continuo per Rapporti con clienti e operatori del settore. “A livello organizzato (rapporti commerciali tra clienti e fornitori) questo può essere garantito Tracciamento Dalle relazioni commerciali intrattiene la struttura, la arricchisce Informazioni sulla sequenza di connessione e così viaSviluppo delle relazioni In termini di volume d’affari, prezzi e altri dati importanti. Tuttavia, allo stesso tempo, è anche necessario intrattenere qualcuno Relazione e comunicazione continua con l’ecosistema delle societàInterni ed esterni al settore ortofrutticolo. Ecco perché abbiamo progettato Facile collaborazioneÈ un gateway di comunicazione Facilita le relazioni della catena di fornitura O in termini di rapporti o in termini di operazioni. Oggi il portale trova una particolare applicazione nei contesti di cooperative, associazioni e sindacati ”.

“Se potessi estrarre un elemento positivo dalle difficoltà che questo nuovo metodo di lavoro ci ha insegnato – e concludere a questo – allora l’aumento sensibilità Sui concetti di cooperazione e partecipazione che esistono nella gestione delle aziende ortofrutticole.


READ  Nuove vette a maggio 2021?

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x