The Big Ten celebra gli sforzi storici delle Olimpiadi di Tokyo 2020

Big Ten alle Olimpiadi di Tokyo 2020

Rosemont, Illinois –

La Big Ten Conference ha goduto della sua migliore performance in un singolo Giochi Olimpici alle Olimpiadi estive del 2020 recentemente completate a Tokyo, in Giappone, poiché gli atleti con legami con i Big Ten hanno stabilito i record della conferenza raccogliendo un totale di 51 medaglie e 22 medaglie d’oro durante la competizione durato 17 giorni. . Tutte le quattordici principali scuole membro hanno atleti che hanno vinto almeno una medaglia a Tokyo, anche la prima nella storia della conferenza.

I risultati di quest’anno superano i record precedenti di dieci medaglie per medaglie totali e oro in una singola Olimpiade, entrambe stabilite ai Giochi di Rio 2016 quando gli atleti affiliati alla conferenza hanno raccolto 47 e 19 ori. Inoltre, nelle ultime quattro Olimpiadi estive, la Big Ten ha collezionato ogni volta un numero record di medaglie, a partire da 30 alle Olimpiadi di Pechino 2008 e 35 alle Olimpiadi di Londra 2012.

Non meno di 43 corridori Big Ten messi insieme per 51 medaglie alle Olimpiadi di Tokyo di quest’anno, in rappresentanza di otto diversi Comitati Olimpici Nazionali (NOC) – Canada, Gran Bretagna, Francia, Hong Kong, Italia, Paesi Bassi, San Marino e Stati Uniti. Diciotto altri allenatori e dipendenti della Big Ten hanno aiutato individui o squadre di quattro comitati olimpici a vincere medaglie (Hong Kong, Giappone, San Marino e Stati Uniti), ma tecnicamente questi individui non ottengono medaglie olimpiche da soli.

Delle 43 medaglie alle Olimpiadi di quest’anno, 26 erano donne (60,5%), 31 delle 51 medaglie della conferenza (60,8%) e 13 delle 22 medaglie d’oro (59,1%). Il giocatore tra i primi dieci è stato anche selezionato come portabandiera degli Stati Uniti alla cerimonia di chiusura l’8 agosto, con l’ex lanciatore di giavellotto Kara (Patterson) chiamato Purdue il primo americano e una quattro volte ala per il prestigioso onore. Il suo compagno di squadra olimpica degli Stati Uniti.

READ  L'Inghilterra sta abbattendo i cambiamenti sulla trasferta in Italia nel Campionato Sei Nazioni

La Big Ten ha avuto un record di 155 atleti provenienti da 40 Comitati Olimpici Nazionali e tutte le 14 scuole membro che hanno gareggiato in 25 sport durante i Giochi di Tokyo. Tra allenatori/membri dello staff e supplenti della squadra, i Big Ten hanno inviato una delegazione di 190 persone ai Giochi del 2020, guidata da 92 rappresentanti del Team USA. Altri NOC che includevano i primi 10 concorrenti includevano Samoa americane, Australia, Austria, Bahamas, Belgio, Botswana, Brasile, Canada, Isole Cayman, Costa Rica, Repubblica Ceca, Dominica, Repubblica Dominicana, Egitto, Francia, Germania, Gran Bretagna, Grecia , Hong Kong, Ungheria, Irlanda, Israele, Italia, Giappone, Malesia, Messico, Paesi Bassi, Nuova Zelanda, Nigeria, Porto Rico, San Marino, Serbia, Sierra Leone, Sudafrica, Spagna, Sri Lanka, Trinidad e Tobago, Turchia, e Yemen.

Gli atleti della conferenza hanno guadagnato medaglie in 11 sport durante le Olimpiadi di Tokyo, guidando un folto gruppo dei primi dieci della squadra di pallavolo femminile degli Stati Uniti, poiché otto giocatori della conferenza e un assistente allenatore hanno aiutato gli americani a ottenere la loro prima medaglia d’oro olimpica in questo sport. Altri sport che hanno visto la raccolta di medaglie da parte dei Big Ten includevano baseball, basket, immersioni, hockey, canottaggio, calcio, softball, nuoto, atletica leggera e wrestling. Oltre a questi sport da medaglie, i Big Ten gareggiano anche a Tokyo 2020 nel basket 3×3, beach volley, ciclismo, scherma, golf, ginnastica, rugby, tiro a segno, arrampicata sportiva, nuoto sincronizzato, tennis, triathlon e pallanuoto.

Segue un riepilogo completo delle medaglie dei Big Ten per le Olimpiadi di Tokyo 2020, mentre ulteriori informazioni sull’intera delegazione dei Big Ten a Tokyo sono disponibili sulla pagina ufficiale delle Olimpiadi su bigten.org/2020tokyo.

Vincitori della medaglia olimpica 2020 10 (elencati in ordine alfabetico per scuola – atleti statunitensi se non diversamente indicato)
d’oro (22)

READ  I guanti di Euro 2020 vinti dall'Italia Donnarumma costano £100 e hanno 288 mutazioni all'estero

Michelle Bartsch Hackley, Illinois, pallavolo femminile
Jordan Poulter, Illinois, pallavolo femminile
Zach Apple, Indiana, nuoto maschile (4 x 100 m staffetta stile libero; 4 x 100 m staffetta mista)
Blake Peroni, Indiana, nuoto maschile (4 x 100 m staffetta stile libero; 4 x 100 m staffetta mista)
* Maggie McNeil, Michigan, nuoto femminile (100 m farfalla – Canada)
* Jade Rivers, Michigan, calcio femminile (Canada)
Shelena Zadorsky, Michigan, calcio femminile (Canada)
Draymond Green, Michigan State, basket maschile
Bo Becker, MN, nuoto maschile (4 x 100 m stile libero staffetta)
* Jable Steveson, Minnesota, Wrestling (125 kg stile libero)
Jordan Larson, Nebraska, pallavolo femminile
Kelsey Robinson, Nebraska, pallavolo femminile
Justin Wong Orientes, Nebraska, pallavolo femminile
* Hunter Armstrong, Ohio State, nuoto maschile (4 x 100 m misti staffetta)
Nichelle Prince, Ohio State, calcio femminile (Canada)
Misha Hancock, Penn State, pallavolo femminile
Erin McLeod, Penn State, calcio femminile (Canada)
David Taylor, Penn State, lotta (86 kg stile libero)
Haley Washington, Pennsylvania, pallavolo femminile
Annie Drews, Purdue, pallavolo femminile
Allenatori/Staff
+ Irene Vertu, Illinois, pallavolo femminile (assistente allenatore)
* Ray Luz, Indiana, nuoto maschile e femminile (assistente allenatore)
Bob Bowman, Michigan, nuoto maschile (assistente allenatore)
* Trevor Brandfold, Minnesota, Wrestling (assistente allenatore)
* Brandon Eggom, Minnesota, wrestling (assistente allenatore)
Joe Russell, MN, Wrestling (direttore dei programmi di nuoto libero maschile)
* Elaine Casey, MD, Penn State, ginnastica femminile (medico di squadra)
* Casey Cunningham, Penn State, Wrestling (assistente allenatore)
* Kyle Sanderson, Penn State, Wrestling (assistente allenatore)
* Cody Sanderson, Penn State, wrestling maschile e femminile (assistente allenatore)

Argento (14)

* Andrew Capopiano, Indiana, Tuffi Maschili (trampolino sincronizzato da 3 metri)
^ Michael Hickson, Indiana, tuffi maschili (trampolino sincronizzato da 3 metri)
Lily King, Indiana, nuoto femminile (200 m rana; staffetta 4×100 m misti)
Jessica Barato, Indiana, tuffi femminili (piattaforma sincronizzata da 10 metri)
Amanda Chester, Michigan, softball
Siobhan Hogi, Michigan, donne (100 m stile libero; 200 m stile libero – Hong Kong)
* Maggie McNeil, Michigan, nuoto femminile (4 x 100 m stile libero staffetta – Canada)
Kyle Snyder, Ohio State, lotta (97 kg stile libero)
Joe Kovacs, Penn State, atletica leggera maschile (lancio del peso)
Todd Fraser, Rutgers, Baseball
Patrick Kevelhan, Rutgers, baseball
Mohamed Ahmed, Wisconsin, atletica leggera maschile (corsa 5000m – Canada)
allenatori
* Drew Johansson, Indiana, immersioni subacquee maschili e femminili (istruttore capo)
Rick Bishop, Michigan, nuoto femminile (allenatore capo – Hong Kong)
* Mike Hilde, Michigan, immersioni subacquee maschili e femminili (assistente istruttore)
Tom Hovasi, Penn State, basket femminile (allenatore – Giappone)
* Adam Soldati, Bordeaux, tuffi maschili (assistente istruttore)
Darren Finster, Rutgers, baseball (assistente allenatore)

Bronzo (15)

READ  Giocatori africani in Europa: Nini Special Goal dell'Arsenal

Lily King, Indiana, nuoto femminile (100 m rana)
Lotta con Thomas Gilman, Iowa (57kg stile libero)
Grace Balddon, Maryland, hockey su prato femminile (Gran Bretagna)
Diandra Chachwang, Maryland, basket femminile (Francia)
Miles Amin, Michigan, lotta (86kg stile libero – San Marino)
Katie Delove, Michigan, nuoto femminile (4 x 100 m stile libero staffetta)
* Maggie McNeil, Michigan, nuoto femminile (4 x 100 m misti staffetta – Canada)
Sara Groenewegen, Minnesota, Softpool (Canada)
* Federico Bordisso, Northwestern, Maschile (200m farfalla, staffetta 4x100m misti – Italia)
Ilse Paulis, Ohio, Canottaggio femminile (barche a doppio remi leggere – Olanda)
Alyssa Naher, Penn State, calcio femminile
Carli Lloyd, Rutgers, calcio femminile
Kelsey Harshman (Jenkins), Softball (Canada)
Rose Laville, Wisconsin, calcio femminile
allenatori
* Sean Burmette, Michigan, Wrestling (Head Coach – San Marino)
* Erica Dambach, Penn State, calcio femminile (assistente allenatore)

* – Uno studente atleta attuale/futuro o un allenatore/staff attuale presso la scuola indicata
^ – Laureato presso lo Stato dell’Indiana; Attualmente sta lavorando come assistente laureato in Michigan
+ – laureato in Illinois; In precedenza ha lavorato come assistente allenatore in Michigan e Northwest

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x