Tragedia di Baltimora: grande rivelazione della nave Daly prima che si scontri con il Francis Scott Key Bridge

Tragedia di Baltimora: grande rivelazione della nave Daly prima che si scontri con il Francis Scott Key Bridge

È stato rivelato che il mercantile Daly ha subito un’interruzione di corrente mentre era in manutenzione prima della tragedia del Francis Scott Key Bridge a Baltimora. Lo hanno rivelato gli investigatori che indagavano sul crollo del marzo 2024 in un rapporto preliminare pubblicato martedì 14 maggio.

Cosa rivela il primo rapporto?

La nave mercantile Daly ha subito due interruzioni di corrente prima di schiantarsi contro il Francis Scott Key Bridge (Reuters/Nathan Howard/File Photo) (Reuters)

L’interruzione di corrente si è verificata un giorno prima della tragedia dopo che un membro dell’equipaggio aveva accidentalmente chiuso la serranda di scarico. Ciò ha causato l’arresto del motore della nave mercantile, secondo il rapporto pubblicato dal National Transportation Safety Board. Poco dopo aver lasciato il porto il 26 marzo, Daly perse nuovamente la potenza e si scontrò con una delle colonne che sostenevano il ponte. Il ponte è crollato in pochi secondi.

Sblocca l’accesso esclusivo alle ultime notizie sulle elezioni generali indiane, solo sull’app HT. Scarica ora! Scarica ora!

Il rapporto aggiungeva che il capitano senior della nave e il pilota apprendista non erano stati informati della precedente interruzione di corrente. L’agenzia ha aggiunto che l’indagine completa potrebbe richiedere un anno o più.

Il comune ha aperto un’indagine subito dopo il crollo del ponte. “Il nostro compito è determinare perché qualcosa è successo, come è successo e impedire che accada di nuovo”, disse all’epoca il presidente del consiglio Jennifer Homendy, secondo la CBS Washington.

Il rapporto iniziale affermava che dopo l’interruzione della corrente, l’equipaggio era riuscito a ripristinarla, quindi aveva chiesto aiuto ai rimorchiatori. Quindi il pilota ha chiesto che l’ancora della nave fosse calata. Tuttavia, era troppo tardi perché i rimorchiatori potessero assistere o ancorare la nave.

READ  Morte di Navalny: Putin dice di sostenere lo scambio di prigionieri con il suo rivale

La seconda interruzione di corrente si è verificata quando Daly era a poche centinaia di metri dal ponte. A quel tempo, fu effettuata una chiamata radio marittima nel tentativo di allertare il traffico marittimo. La tragedia avvenne subito dopo.

Secondo il rapporto, nel maggio dello scorso anno, gli ispettori del ponte hanno valutato le condizioni dell’impalcato, della sovrastruttura e della sottostruttura e le hanno dichiarate in “condizioni soddisfacenti”. L’ultimo rapporto ha rivelato solo una piccola parte dei risultati. Sei operai edili sono rimasti uccisi in questa tragedia.

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x