L’era dell’intelligenza artificiale per Android prevede l’intercettazione delle telefonate e l’avviso di truffe

L’era dell’intelligenza artificiale per Android prevede l’intercettazione delle telefonate e l’avviso di truffe

Il “Code Red” di Google richiede che l’intelligenza artificiale faccia parte di ogni prodotto Google, incluso Android. Al Google I/O, l’azienda Annunciare “Un viaggio pluriennale per reimmaginare Android con l’intelligenza artificiale al centro”, ma sono stati mostrati solo piccoli miglioramenti all’intelligenza artificiale.

Gemini sarà presto visibile tramite il pulsante di accensione come pannello in sovrapposizione, da cui potrai accedere a tutto ciò che appare sullo schermo. La demo prevede l’apertura di un file PDF nel lettore PDF di Android, il riepilogo e la risposta alle domande in base al contenuto. Puoi fare qualcosa di simile con un video di YouTube. La demo ha inoltre dimostrato la creazione di immagini in base a un messaggio di testo e l’invio di tali immagini in un messaggio di testo. Un’altra demo prevede che Gemini comprenda la cronologia della tua chat e suggerisca azioni future.

Talkback, un sistema Android per utenti ipovedenti, sarà presto in grado di utilizzare l’intelligenza artificiale per descrivere immagini prive di testo descrittivo.

La demo più folle ha rivelato che Gemini avrebbe fatto proprio questo Lui ascolta Alle tue telefonate. Una dimostrazione riguardava una telefonata fraudolenta in cui il truffatore dall’altra parte sosteneva che si erano verificati addebiti fraudolenti sul tuo conto e che il modo migliore per proteggere i tuoi soldi era trasferirli su un nuovo conto. Dopo aver sentito il truffatore parlare della richiesta di trasferimento di denaro, è apparsa l’app del telefono Google con un avviso: “Probabilmente è una truffa. Le banche non ti chiederanno mai di trasferire i tuoi soldi per tenerli al sicuro”.

READ  L'aggiornamento Xbox Series X aggiunge | Libera S quindi orde di zombi sovradimensionati

Google afferma che alcune di queste funzionalità richiederanno a Gemini Advanced di pagare mensilmente. L’azienda afferma che tutte queste funzionalità saranno presenti sul dispositivo, quindi le tue telefonate e i file PDF non verranno trasmessi su Internet. Fa ancora un po’ paura avere un’intelligenza artificiale che ascolta le tue telefonate. Google afferma che la funzione verrà attivata.

Tra le altre novità su Android, Android 15 è stato retrocesso al Day 2 di Google I/O, quando in precedenza era il protagonista. Il sistema operativo non è un’intelligenza artificiale, quindi non fornisce il keynote.

Immagine dell’elenco di Aurich Lawson/Getty Images

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x