Un asteroide grande il doppio del Burj Khalifa sorvolerà la Terra il 18 gennaio | notizie dal mondo

Un enorme asteroide più grande delle dimensioni del Burj Khalifa dovrebbe volare sopra la Terra a una distanza di 1.230.000 miglia il 18 gennaio. L’asteroide 7482, noto anche come 1994 PC1, è largo circa 1,6 chilometri ed è stato classificato dalla NASA. come “Oggetto potenzialmente pericoloso” a causa della sua relativa vicinanza alla Terra durante le sparatorie passate.

La NASA definisce gli asteroidi come potenzialmente pericoloso Se gli asteroidi hanno una dimensione superiore a 140 metri con orbite in avvicinamento entro 4,6 milioni di miglia dall’orbita terrestre attorno al Sole. È anche un oggetto vicino alla Terra perché è più vicino di 1,3u unità astronomica, a poche distanze tra la Terra e il Sole. Un au equivale a 93 milioni di miglia.

Mentre un asteroide di queste dimensioni potrebbe causare gravi danni alla Terra, la NASA ha confermato che 1994 PC1 volerà in sicurezza attraverso il pianeta a 1,2 milioni di miglia di distanza.

L’approccio più vicino dell’asteroide potenzialmente pericoloso alla Terra avverrà alle 16:51 EST del 18 gennaio (3:21 ora dell’Indocina il 19 gennaio). Sarà il più vicino a questo asteroide per almeno i prossimi 200 anni in cui gli astronomi hanno calcolato la sua orbita, secondo EarthSky.

L’ultimo asteroide a colpire il pianeta è stato otto anni fa in Russia ed è esploso nell’atmosfera.

La NASA ha recentemente rilasciato un file un compito Far schiantare deliberatamente un veicolo spaziale contro un asteroide come operazione di prova per impedire a una gigantesca roccia spaziale di spazzare via la vita sulla Terra. La navicella spaziale dovrebbe entrare in collisione con l’asteroide nell’autunno del 2022, quando il sistema binario di asteroidi Demorphos e Didymos si troverà a 11 milioni di km dalla Terra.

READ  La Cina pubblica nuovi video e foto catturati dalla sonda marziana Tianwen-1

storia vicina

Giustina Rizzo

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x