Un uomo sviluppa una malattia carnivora dopo essere stato morso da un membro della famiglia

Un uomo sviluppa una malattia carnivora dopo essere stato morso da un membro della famiglia

Un uomo ha quasi perso una gamba dopo aver contratto una malattia carnivora da un membro della famiglia.

secondo Unilad Donnie Adams è stato morso alla coscia mentre stava interferendo in una lite familiare e poi ha avuto una protuberanza grande come una moneta sulla gamba.

Il 53enne della Florida è andato in ospedale dove gli è stata fatta un’antitetanica e gli è stato detto di fare un ciclo di antibiotici, ma le cose sono peggiorate, soprattutto con il gonfiore.

Il suo medico, il dottor Fritz Brink, ha detto che la sua gamba “sembrava una buccia d’arancia a causa del gonfiore che c’era sotto”.

“Il terzo giorno avevo le gambe gonfie, mi sentivo molto caldo e avevo problemi di movimento e tutto il resto”, ha detto al giornale.

sottoscrizione Alla nostra newsletter settimanale gratuita di Indy100

Pertanto, Adams è stato portato in sala operatoria presso l’HCA Florida Northside Hospital il 19 febbraio, prima di un’altra operazione pochi giorni dopo.

Si è scoperto che aveva la fascite necrotizzante, un’infezione carnivora causata da batteri che penetrano nei tessuti del corpo e che potrebbe essere pericolosa per la vita se non trattata adeguatamente.

Brink ha rimosso il 60% della pelle sulla coscia sinistra di Adams e ora si sta riprendendo.

“Avrei perso la gamba se avessi aspettato il giorno successivo in base a come si è sviluppata l’infezione in quella zona”, ha detto Adams. “È stata una tempesta tranquilla.”

E ha freddo con la sua famiglia. Ha aggiunto: “È stato un evento familiare che ha messo a dura prova due persone e anche se ero nel mezzo e mi sono infortunato, non significa che odierò la mia famiglia per questo”.

READ  Gli astronauti della NASA hanno completato un'entusiasmante passeggiata nello spazio in preparazione del nuovo impianto solare della Stazione Spaziale Internazionale

Condividi la tua opinione nelle nostre notizie democratiche. Fai clic sull’icona di voto nella parte superiore della pagina per aiutare a far salire questo articolo nelle classifiche di indy100.

Giustina Rizzo

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

| La Tribuna | 2021 Tutti i diritti riservati

Read also x