― Advertisement ―

spot_img

Studio: la Via Lattea potrebbe essere più grande del previsto

Kunming, 12 luglio 2020 (Xinhua) -- Gli scienziati hanno affermato che la Via Lattea potrebbe essere più grande di quanto precedentemente previsto e avere...
HomescienceParla il medico di famiglia di Colville, sopravvissuto a un arresto cardiaco...

Parla il medico di famiglia di Colville, sopravvissuto a un arresto cardiaco mentre faceva esercizio

Due pazienti che hanno ricevuto cure critiche dagli equipaggi dell’aeroambulanza dopo aver subito un arresto cardiaco hanno parlato delle loro esperienze.

Sean Ottey del GP di Coalville è stato trasferito da Ashby-de-la-Zouch, Leicestershire, al Derby Royal Infirmary in soli 12 minuti nell’agosto 2020.

Nick Forsyth è crollato durante una partita settimanale di calcio a cinque nel gennaio 2019 al Derby quando un coagulo gli ha bloccato l’arteria.

I casi verranno evidenziati lunedì nell’ambito della “Giornata del cuore riavvio”.

Questa giornata è un modo per sottolineare l’importanza della rianimazione cardiopolmonare e della defibrillazione, nonché la velocità del trattamento aggiuntivo.

Forsyth, che ora ha 32 anni, stava giocando con i suoi colleghi quando ha avuto un infarto e poi un arresto cardiaco.

“Una delle persone con cui lavoro è un soccorritore addestrato e mi è stato detto che hanno iniziato a farmi la RCP”, ha detto.

“C’era anche un defibrillatore nel centro ricreativo che è stato utilizzato su di me.”

È intervenuta l’ambulanza del Derbyshire, Leicestershire e Rutland (DLRAA) e il suo medico si è poi recato in ambulanza al Royal Derby Hospital dove al signor Forsyth è stato applicato un tutore.

Ha detto: “Sarò sempre molto grato per l’aiuto che ho ricevuto dall’Air Ambulance, e sono molto colpito dal fatto che tutto ciò che era in loro potere sia stato fatto per aiutarmi.”

“Spero anche che la mia storia possa ispirare chiunque non sappia come eseguire la RCP a scoprirlo.”

Il signor Ottey, 56 anni, frequentava regolarmente una lezione di ginnastica e “si sentiva assolutamente bene” prima dell’emergenza.

“Ricordo di aver fatto un affondo e subito dopo mi sono svegliato in terapia intensiva”, ha detto.

READ  La Russia sta studiando modi per restituire l'equipaggio spaziale dopo una fuga di capsule | Notizie spaziali

Una storia familiare di problemi cardiaci significava che il signor Ottey sapeva di essere fortunato a trovarsi in un posto con personale addestrato che eseguiva la RCP e chiamava l’ambulanza aerea del Warwickshire e del Northamptonshire.

“Il medico di terapia intensiva dell’eliambulanza mi ha dato farmaci che hanno migliorato le mie condizioni e un trasporto rapido in ospedale è stato cruciale nella catena di eventi che mi hanno salvato la vita.

Ha detto: “Se avessi avuto un infarto mentre stavo camminando da solo in un luogo sconosciuto, l’esito sarebbe stato completamente diverso”.

Ha trascorso più di due settimane in ospedale – 48 ore in coma artificiale – e gli è stato impiantato un defibrillatore cardioverter impiantabile (ICD) e uno stent.

Il medico e responsabile clinico della DLRAA, Matthew Wise, ha dichiarato: “Le migliori possibilità di sopravvivenza dopo un arresto cardiaco riconoscono che esiste una catena di sopravvivenza che include la chiamata al 999 per chiedere aiuto, una buona RCP, l’uso di un defibrillatore per lo shock cardiogeno e un’eccellente terapia intensiva. Per sostenerlo.” Il paziente finché non si riprende.

“Il team DLRAA ha un ruolo da svolgere in ogni fase della catena di sopravvivenza, ma soprattutto nel fornire eccezionali cure critiche sulla scena”.

Si stima che ogni anno nel Regno Unito si verifichino più di 30.000 arresti cardiaci extraospedalieri e meno di una persona su 10 sopravvive.

Restart a Heart Day, guidato dal Resuscitation Council del Regno Unito, sottolinea l’importanza di apprendere la RCP e di promuovere attivamente l’uso di defibrillatori disponibili al pubblico, per aumentare significativamente le possibilità di sopravvivenza dopo un arresto cardiaco.

READ  Il telescopio James Webb della NASA esplorerà il sistema solare e svelerà i suoi segreti!

Segui la BBC East Midlands su FacebookSU Xo su Instagram. Invia le tue idee per la storia a eastmidsnews@bbc.co.uk.