‘A Little Comic Relief’: l’NM Film and Culture Festival italiano si riprende dalla pandemia con i film ‘Laughter Out Loud’

Scena da “Metti la nonna nel congelatore”.

Cibo, vino, musica e film.

È quello che porta in tavola l’edizione 2021 del New Mexico Italian Film and Culture Festival.

Il festival va da martedì 12 ottobre fino al 17 ottobre.

“Stiamo provando qualcosa di nuovo per adattarci al mondo di oggi”, afferma Maria Berry, amministratore delegato del Festival italiano della cultura e del cinema. “Abbiamo iniziato a pianificare il festival più tardi del solito, e non l’abbiamo mai fatto ad ottobre. Sarebbe stato qualcosa di diverso, ma di cui c’era molto bisogno”.

Berry afferma che la tredicesima edizione della più grande e longeva celebrazione del cinema e della cultura italiana nel New Mexico sarà caratterizzata da drammi acclamati dalla critica, commedie strazianti e una proiezione speciale di un film di grande significato sociale e storico.

Il programma del 2021 include anche il classico evento di musica dal vivo del festival, ospitato dallo sponsor principale del festival, il Nick & Jimmy’s Restaurant.

Perry dice che la scaletta del film tende alla commedia.

“Quattro dei sette film sono divertenti”, dice. “Pensavamo che fosse destino. Dopo l’anno in cui il mondo era passato, era tempo per un po’ di sollievo comico. “

Il festival inizia con un’esibizione di ballerini del Conservatorio Nazionale di Danza del New Mexico alle 18:45 di martedì 12 ottobre all’Hyland Theatre. Il film della serata d’apertura è “Criminali a domicilio / Bob and Marys”, una commedia spensierata.

La sera dopo mostra “Metti la nonna in freezer / Metti la nonna in freezer”.

“Il festival prosegue giovedì con il thriller “Una storia senza nome / The Stolen Caravaggio” e venerdì con “10 giorni senza mamma / When Mom Is Away”, grande successo al botteghino italiano nel 2019.

READ  Netflix è sulla buona strada per aprire Italy Hub e prevede di raddoppiare gli originali

Perry dice che un’esibizione di danza NDI dal vivo precede un film del venerdì sera che viene proiettato alle 6:45.

Sabato 16 ottobre, alle ore 14, verrà proiettato il film di proiezione del festival “Gli Innocenti”.

“Questo è un documentario che racconta la storia poco conosciuta dei bambini dimenticati di Firenze e delle donne che li hanno salvati creando il primo ospedale e orfanotrofio per bambini in Europa nel 1445”, afferma Berry.

La commedia di spionaggio “Ma cosa ci dice il cervello / Don’t Stop Me Now” andrà in onda sabato 16 ottobre alle 19:00.

Il festival si conclude il 17 ottobre con ‘Quanto Pasta/As Needed’ alle 15:00. La cena da Nick & Jimmy’s includerà anche la musica.

“Naturalmente il festival ha una componente nutrizionale”, afferma Berry. “Non siamo stati in grado di servire tante cene come negli anni precedenti. Quest’anno lo stiamo implementando lentamente e assicurandoci che le persone siano distanziate”.

Il festival è una raccolta fondi per i bambini del NDI New Mexico.

“Siamo entusiasti di celebrare il cinema e la cultura italiana nel New Mexico e siamo orgogliosi di raccogliere quasi $ 350.000 per le cause dei bambini attraverso i nostri festival”, afferma il direttore del festival Dan Bocchetti.

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x