Airbnb affronterà i concerti del 4 luglio a San Marino

Los Angeles, California – La società ha annunciato lunedì che le sale per le feste del 4 luglio a Los Angeles saranno carenti quest’anno perché Airbnb prevede di bloccare le feste non autorizzate.

Non saranno consentite prenotazioni di una notte sul sito il quarto fine settimana di luglio. Tuttavia, la società ha fatto un’eccezione il 4 luglio per i clienti esistenti con una storia di recensioni positive. La mossa è in linea con la società che vieta tutte le riunioni di più di 16 persone nei suoi elenchi in tutto il mondo. Il divieto è entrato in vigore ad agosto quando Los Angeles è diventata un punto caldo per feste in casa non autorizzate su Airbnb. Airbnb ha anche annunciato protocolli per le prenotazioni estive per incoraggiare una pianificazione responsabile.

La società ha annunciato il divieto di affittare feste per il Giorno dell’Indipendenza anche se il governatore della California si aspetta che lo stato riaprirà a giugno. A questo punto, i massimi funzionari sanitari del paese continuano a sconsigliare i grandi raduni a causa della pandemia.

Sebbene il divieto di feste Airbnb sia in vigore da agosto, non ha impedito ad alcuni a Los Angeles di andare avanti con grandi feste con affitti a breve termine.

“Mentre le persone iniziano a pianificare di riconnettersi con amici e familiari, Airbnb lancia un’estate di viaggio responsabile, un piano in 8 punti per aiutare host, ospiti e comunità che chiamano casa a rimanere più sicuri”, ha annunciato Airbnb lunedì.

Il divieto di una notte del 4 luglio arriva sulla scia di divieti simili imposti a Capodanno e Halloween.

Secondo le regole di Airbnb, “Gli ospiti che sono segnalati per organizzare una festa dirompente o violare le nostre regole per riunioni di più di 16 persone sono soggetti a sospensione o rimozione dalla piattaforma di Airbnb”.

READ  I risultati dell'Inter Hakimi sono devastanti. Brozovic sembra un centrocampista

La politica di Airbnb afferma anche che rimuoverà gli annunci se l’host consente una festa. Se Airbnb riceve segnalazioni secondo cui un elenco sta interrompendo la comunità, potrebbe sospendere l’elenco o dire all’host di aggiornare le proprie regole per assicurarsi che nessuna parte sia ammessa.

La società ha affermato che Airbnb ha sospeso più di 50 annunci nella contea di Los Angeles per aver violato il divieto pochi giorni dopo il suo rilascio. I menu sono stati oggetto di lamentele.

“Fermare i grandi raduni è più importante che mai in questo contesto attuale, e sosteniamo gli sforzi locali del sindaco Garcetti e altri per reprimere le case di partito”, ha detto John Choi, direttore delle politiche pubbliche per Airbnb a Los Angeles.

“Ci auguriamo inoltre che la condivisione di questi passaggi oggi aumenti la consapevolezza della nostra linea diretta dei vicini 24 ore su 24, 7 giorni su 7, in modo da poter continuare a migliorare l’attuazione delle nostre politiche in tutta la contea”.

Il servizio di notizie della città e lo staff di Patch Paige Austin hanno contribuito a questo rapporto.

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x