Orange Layer per aiutare gli affari a rimbalzare – NBC 7 San Diego

San Diego è stata tumultuosa nelle ultime settimane. Tra il passaggio al livello arancione meno restrittivo e la settimana dei ristoranti di San Diego, gli affari sono in forte espansione.

“È lunedì! Pensavamo che non sarebbe stato affollato, ma non ci interessa. Stiamo ascoltando musica”, ha detto Ronda Buford, in visita da Memphis con sua figlia.

“Perché non vieni sulla costa occidentale e passa il tempo?”, Ha aggiunto la figlia di Buford, Rachel King.

San Diego è una destinazione per le vacanze che è nelle liste di molte persone in questo momento. Secondo la San Diego Tourism Authority, durante la settimana dal 28 marzo al 3 aprile, la contea ha venduto quasi 300.000 pernottamenti in hotel, un record dopo la pandemia, rispetto ai 316.000 appena prima del blocco in tutto lo stato.

È una bella giornata “, ha detto King.

Durante il fine settimana, c’erano parchi affollati, marciapiedi affollati e file di persone in attesa di sedersi al loro ristorante preferito di Little Italy.

“Ovviamente ci sono più persone, questa è la cosa principale, ma è totalmente diverso, onestamente ci si sente davvero bene”, ha detto Jesse Rosenthal, assistente direttore delle operazioni al Farmer’s Table.

Sta monitorando le perdite e ora sono stati compiuti progressi nell’ultimo anno, incluso il recupero del 90% dei dipendenti, come Paloma Godens.

Entusiasta per un’intensa settimana al ristorante, ha detto Godinez. Farmer’s Table offre un pasto di tre portate per $ 40 e Godinez ha detto che è pronto ad accogliere nuovi ospiti.

“A dicembre eravamo impegnati, ma non era così pazzo, e ora abbiamo più tavoli, più persone, e non lo vedo così impegnato da un po ‘”, ha detto Godinez.

READ  La recente crisi politica in Italia potrebbe portare a ulteriori turbolenze economiche

Sebbene la crescita sia incoraggiante, Rosenthal ha detto che c’è ancora molta strada da fare dopo un anno di perdite. Si stima che ci vorranno almeno due anni per riprendersi. Ma ha anche detto che Farmer’s Table Little Italy è partita bene.

“Ogni giorno possiamo realizzare un profitto, non importa quanto piccolo, colma il divario e ci fa sentire un po ‘meglio per il futuro”, ha detto Rosenthal.

La settimana del ristorante dura fino al 18 aprile.

Melania Cocci

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x