Apple promuove i vantaggi dell’utilizzo di iPhone 14 con una eSIM mentre si viaggia all’estero

Tra le critiche di alcuni clienti in merito alla rimozione del vassoio della scheda SIM su tutti i modelli di iPhone 14 venduti negli Stati Uniti, Apple ha pubblicato oggi Nuovo documento di supporto Identificare le diverse “opzioni e vantaggi” per l’utilizzo delle eSIM durante i viaggi all’estero.


Apple afferma che una eSIM è più sicura di una SIM fisica perché non può essere rimossa da un iPhone smarrito o rubato. Apple afferma anche che le eSIM eliminano la necessità di ottenere, trasportare e scambiare schede SIM fisiche o attendere che arrivino per posta.

Il documento di supporto afferma che iPhone XS e versioni successive possono memorizzare otto o più eSIM, mentre iPhone 13 e versioni successive possono avere due eSIM attive contemporaneamente.

Il documento di supporto afferma: “Questo potrebbe includere, ad esempio, una eSIM per la tua casa e un’altra eSIM per il luogo che stai visitando”. Puoi attivare o disattivare quale eSIM memorizzata è attiva semplicemente modificando le tue scelte in Impostazioni.

Il documento di supporto include informazioni per i clienti che desiderano effettuare il roaming internazionale con il loro attuale operatore telefonico, acquistare un’eSIM da un operatore locale mentre viaggiano all’estero o acquistare un’eSIM per dati prepagati da un fornitore di servizi globale.

Apple afferma che i clienti possono attivare un modello di iPhone 14 sbloccato acquistato negli Stati Uniti con esso Più di 400 operatori supportano eSIM su iPhone In 100 mercati in tutto il mondo. Apple aggiunge che molti fornitori di servizi in tutto il mondo offrono anche piani dati eSIM prepagati per l’uso a lungo termine nei paesi di tutto il mondo.

READ  Grand Theft Auto V arriverà su Xbox Series X / S e PlayStation 5 a novembre

Alcune persone hanno espresso preoccupazione per la disponibilità di eSIM durante i viaggi all’estero con i modelli eSIM di iPhone 14 solo dagli Stati Uniti.

in Recensione della fotocamera dell’iPhone 14 ProIl fotografo di viaggio Austin Mann ha affermato di essere “un po’ preoccupato per la praticità dell’approccio solo eSIM per i viaggiatori con iPhone statunitensi che visitano frequentemente i paesi in via di sviluppo”, aggiungendo che di solito acquista una SIM locale nei paesi in cui viaggia che è più facile e più economico per connettersi con le persone all’interno dello stato. Mann ha detto che sarebbe stato felice di buttare via il suo lotto di SIM fisiche, ma ha detto che non riusciva a capire come iscriversi a una linea eSIM in Africa orientale, dove ha intenzione di volare la prossima estate.

È improbabile che il documento di supporto calmi i clienti frustrati, ma funge da utile risorsa per l’utilizzo della tecnologia eSIM.

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x