Come scattare foto dell'eclissi solare dell'8 aprile

Come scattare foto dell'eclissi solare dell'8 aprile

Gli esperti dicono che ci sono alcune cose da tenere a mente per tenere la macchina fotografica e gli occhi al sicuro quando si guarda il raro evento celeste dell'8 aprile.

Secondo il ramo di Kitchener-Waterloo della Royal Astronomical Society of Canada, l'eclissi solare totale dell'8 aprile sarà la prima in questa regione dal 1925, e non ci sarà un'altra eclissi fino al 2144.

Sarà un momento perfetto, se fatto bene.

“Se provi a ingrandire direttamente il sole, il tuo iPhone si sbiadirà”, ha detto il fotografo Tom Taylor.

Guardare la visione digitale dell'eclissi attraverso il tuo smartphone non ti farà male agli occhi ma potrebbe danneggiare seriamente il dispositivo, secondo Taylor.

“Zoomando il sole attraverso quell'obiettivo si brucerà un piccolo foro nel sensore e quindi si avrà una macchia solare che non scomparirà mai”, ha detto.

Per coloro che utilizzano una fotocamera digitale a obiettivo singolo, Taylor suggerisce di acquistare un filtro a densità neutra per ridurre la quantità di luce che passa attraverso l'obiettivo.

“Durante questa totalità è possibile rimuovere il filtro. Qualsiasi fotocamera o telefono sarà quindi in grado di utilizzare e vedere l'eclissi, ma solo entro quattro minuti dalla totalità”, ha detto Taylor.

L'attrezzatura che Taylor utilizzerà per catturare l'eclissi costa circa 700 dollari.

Se non hai intenzione di spendere molti soldi, ti suggerisce di abbandonare del tutto la macchina fotografica e di indossare gli occhiali giusti per tenerti al sicuro.

“Vivi nel momento. Stai con le persone presenti, guarda l'eclissi con i tuoi occhi e procurati degli occhiali per l'eclissi in modo da poterla vedere davvero. Vuoi conservare i ricordi dell'eclissi e sperimentarla con le persone intorno a te”, ha affermato. disse.

READ  Questi minuscoli ragni saltatori camminano come formiche per evitare i predatori - Ars Technica

Un altro consiglio: usa le lenti protettive sopra la fotocamera.

“Puoi semplicemente prendere un altro set degli stessi obiettivi che usi per guardare il Sole e metterli davanti all'obiettivo della fotocamera e questo li filtrerà sulla tua fotocamera”, ha detto Bill Archer dell'Agenzia spaziale canadese. un'agenzia.

Giustina Rizzo

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x