Disney sta riorganizzando i contenuti e le unità di distribuzione per aumentare la trasmissione

La Walt Disney Company ha annunciato lunedì una riorganizzazione strutturale su larga scala delle sue società di media e intrattenimento, con l’obiettivo di intensificare e semplificare la sua strategia orientata al consumatore. Ciò include la creazione di un nuovo gruppo di distribuzione di media e intrattenimento, che supervisionerà tutta la monetizzazione dei contenuti e le trasmissioni. Karim Daniel, Head of Consumer Products, Games and Publishing della Disney, sarà a capo dell’unità.

La mossa arriva poco meno di un anno dopo il lancio di Disney Plus, che da allora ha superato i 60 milioni di abbonati.

Sotto la nuova struttura, gli studi continueranno a sviluppare e produrre versioni originali dei servizi di streaming Disney – che includono Disney Plus, Hulu ed ESPN Plus – e le piattaforme legacy. La distribuzione e il marketing saranno ora centrali all’interno del gruppo di distribuzione dei media e dell’intrattenimento.

“Dato l’incredibile successo di Disney + e i nostri piani per accelerare la nostra attività diretta ai consumatori, stiamo posizionando strategicamente la nostra azienda per supportare in modo più efficace la nostra strategia di crescita e aumentare il valore per gli azionisti”, ha affermato il CEO Bob Chapke in una dichiarazione. “Gestire la creazione di contenuti distinti dalla distribuzione ci consentirà di essere più efficaci e intelligenti nel realizzare i contenuti che i consumatori desiderano di più e presentarli nel modo in cui preferiscono consumarli. I nostri team creativi si concentreranno su ciò che sanno fare meglio: creare contenuti in franchising di livello mondiale, concentrandosi su di essi. Il nostro nuovo team di distribuzione globale centrale ottimizza la distribuzione e la monetizzazione di questi contenuti su tutte le piattaforme, tra cui Disney +, Hulu, ESPN + e l’imminente servizio di streaming internazionale Star. “

READ  Un cappello in Inghilterra è tutto ciò che Patrick Bamford chiede: non è niente di più di quello che si merita

Tre gruppi saranno responsabili della produzione di contenuti per film, televisione di linea e servizi di trasmissione: Studios, Public Entertainment e Sports, sotto la direzione di Alan F. Horn, Alan Bergmann, Peter Rice e James Pitaro. La riorganizzazione ha effetto immediato e i rapporti finanziari di Disney passeranno alla nuova struttura nel primo trimestre dell’anno fiscale 2021.

Karim Daniel
Per gentile concessione di Disney / Image Group LA

La divisione di Daniel sarà responsabile della gestione di profitti e perdite, distribuzione, operazioni, vendite, pubblicità, dati e funzioni tecnologiche a livello globale per la produzione di contenuti Disney, nonché la gestione delle operazioni per Disney e le reti televisive statunitensi.

La riorganizzazione significa che la massima leadership negli studi, nell’intrattenimento pubblico e nello sport rimane la stessa, con Alan Horn e Alan Bergmann a capo dei contenuti in studio, Peter Rice come presidente dei contenuti di intrattenimento generale e James Pitaro come presidente di ESPN e contenuti sportivi. Tutti e cinque riporteranno direttamente a Taksab.

La divisione Studios guiderà la creazione di palcoscenici e contenuti di spettacolo basati sui franchise Disney e supervisionerà la creazione presso i Walt Disney Studios, Walt Disney Animation Studios, Pixar Animation Studios, Marvel Studios, Lucasfilm, 20th Century Studios e Photo Search. La sezione di Rice si concentrerà su contenuti di intrattenimento pubblico casual e originali di lunga durata, come i contenuti creati da 20th Television, ABC Signature, Touchstone Television, ABC News, Disney Channels, Freeform, FX e National Geographic. Pitaro continuerà a moderare la programmazione sportiva in diretta, le notizie sportive e i contenuti sportivi originali e non scritti di ESPN per Cablers, ESPN Plus e ABC.

Josh Damaro è ancora a capo dell’unità Disney Parks, Experiences and Product. Rebecca Campbell continua a guidare le operazioni internazionali e comunicare direttamente con il consumatore, ma le due società non saranno più gestite insieme. Sulle questioni internazionali, Campbell riferirà su Tangle. Su questioni relative allo spazio di trasmissione, riferirai a Daniel.

diversi Si è anche appreso che Ricky Strauss, che è stato recentemente Head of Content and Marketing presso Disney Plus, è stato nominato Head of Organizing per Disney Plus e Hulu.

“Sono onorato di essere in grado di guidare questa nuova organizzazione durante questo momento cruciale ed emozionante per la nostra azienda, e sono grato a Bob per avermi dato questa opportunità”, ha detto Daniel. “È un grande onore lavorare con i team di talento e dedicati che comporranno questo gruppo e non vedo l’ora di una stretta collaborazione con il team eccezionale e di incredibile successo dei leader dei contenuti creativi dell’azienda, mentre costruiamo insieme il successo che abbiamo hanno già ottenuto risultati in DTC e nel settore della distribuzione legacy “.

Daniel, che lavora con Disney da 14 anni, ha una storia di ruoli di leadership in tutta l’azienda. Lontano da prodotti di consumo, giochi ed editoria, ha anche trascorso del tempo a distribuire studi cinematografici e Walt Disney Imagineering: prima di assumere i suoi ultimi incarichi, Daniel è stato a capo delle operazioni di Walt Disney Imagineering, creazione di produzioni, editoria e giochi. Lì, ha supervisionato la trasformazione della proprietà intellettuale in parchi e resort come “Star Wars: Galaxy’s Edge” a Disneyland e Walt Disney World, così come Toy Story Land a Diseny World e Shanghai Disneyland.

Tangle ha descritto Daniel come “un leader eccezionalmente talentuoso, innovativo e lungimirante con una comprovata esperienza nello sviluppo e nell’attuazione con successo di strategie di marketing e distribuzione di contenuti globali”. Ha aggiunto che mentre l’azienda sta cercando di far crescere il suo business diretto al consumatore, “fornire ottimi contenuti e monetizzarli nel miglior modo possibile” sarà di grande importanza.

“La sua vasta esperienza gli consentirà di combinare efficacemente le funzioni di distribuzione, pubblicità, marketing e vendita dell’azienda, creando così una forza di distribuzione che serve tutte le attività di intrattenimento e media della Disney”, ha affermato Takabke.

Scopri maggiori dettagli sulle strategie dirette al consumatore di Disney nell’Investor Day, che si svolge effettivamente il 10 dicembre.

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x