Elliot Page sta realizzando una produzione basata su quattro amici mutati

Buone notizie: Elliot Page è il produttore esecutivo di un documentario italiano dopo che quattro amici da donna a uomo sono passati tra i 20 ei 30 anni. La notizia è stata condivisa da diverso all’inizio di questa settimana. Il documentario si chiama nel mio nome (che significa “nel mio nome”) è stato creato dal regista italiano Niccol Bassetti – noto in Italia per aver scritto la sceneggiatura di Gianfranco Rosi doc, Santo Gra. Il nuovo film di Niccolò si basa sulla sua esperienza di padre del figlio transgender Mateo.

Il documento seguirà un gruppo di quattro amici maschi – Nick, Leo, Andrea e Raff – che si sono incontrati a Bologna dopo che entrambi hanno iniziato a trasferirsi. Ci suona come una storia sul raggiungimento della maggiore età da un’amicizia di cui il mondo ha così disperatamente bisogno.

Il film, che verrà proiettato per la prima volta in Berlinale A febbraio, Elliot Page lo ha impressionato per la sua profonda analisi delle diverse sfumature che compongono l’identità umana. “Quello che mi colpisce nel mio nome È il modo in cui presenta sottilmente e deliberatamente tutti i diversi pezzi che compongono l’identità di una persona”. Raccontare il Il giornalista di Hollywood. “È una meditazione sull’umanità trans e non ho mai visto un altro film del genere prima d’ora. Sapere che Pacetti si è consultato da vicino con la sua trans durante la produzione è molto bello per me, e penso che l’esperienza vissuta e l’input siano chiari nel film Sono onorato di essere a bordo e non vedo l’ora che tutti lo vedano”.

READ  Sabrina Ferilli parla della pandemia di Covid a C'è posta per te ma in studio non usano mascherine

Segui ID Instagram e tic toc Per ulteriori notizie sui film.

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x