Emile Smith Rowe: Sono corso di sotto e l’ho detto a mia madre dopo la chiamata improvvisa dell’Inghilterra

L’attaccante dell’Arsenal Emile Smith Rowe ha detto che ricevere la sua prima convocazione completa in Inghilterra è stato un momento “molto emozionante”.

Smith Rowe ha ricevuto un invito in ritardo per le partite di qualificazione alla Coppa del Mondo con Albania e San Marino dopo il ritiro di Marcus Rashford e James Ward-Prowse.

Ha detto: “È stato un grande momento per me e la mia famiglia – sono corso subito al piano di sotto e l’ho detto a mia madre. È stato così commovente. Erano così orgogliosi di me”.

Smith Roe, 21 anni, ha segnato in tre partite consecutive di campionato per l’Arsenal.

Ma si aspettava di far parte della squadra Under 21 quando era Ha ricevuto la sua prima telefonata Dal direttore Gareth Southgate lunedì.

L’Inghilterra affronterà l’Albania venerdì a Wembley, prima di concludere la fase di qualificazione contro San Marino il 15 novembre. Hanno bisogno di quattro punti da quelle partite per qualificarsi per il Qatar 2022.

Smith Rowe ha detto di sentirsi “estremamente nervoso” prima della sua prima sessione di allenamento.

“Ovviamente gioco contro questi ragazzi ogni settimana, ma in Inghilterra è sempre diverso”, ha detto.

“Indossare lo stesso set da allenamento e passarsi la palla l’un l’altro – è pazzesco essere accanto a questi fantastici giocatori.

“Harry Kane, capitano dell’Inghilterra, quello che ha fatto è da pazzi allenarsi con lui. [Raheem] anche la sterlina. Ho sempre saputo che l’allenamento sarebbe stato duro. Non sono ancora annegato, sono già qui”.

Il talento nato a Croydon ha rappresentato l’Inghilterra a tutte le età, dagli under 16 agli under 21 – una progressione simile al suo compagno di squadra e amico dell’Arsenal Bukayo Saka.

Ma mentre il duo ha fatto il suo debutto con l’Arsenal nella stessa partita nel 2018, Smith Rowe è andato in prestito a RB Lipsia e Huddersfield, mentre Saka ha cementato un posto nella squadra inglese completa.

“Bocayo e io siamo molto vicini al campo – sono molto felice per lui ogni volta che gioca per l’Inghilterra”, ha detto Smith Rowe. “È molto speciale essere qui con lui, veniamo entrambi da [the Arsenal youth academy at] Fine collina. È un momento importante anche per noi e per l’Arsenal”.

Lo chef paga

Smith Roe ha detto che l’Arsenal ha fatto in modo che uno chef privato lavorasse a casa sua per alterare la sua dieta povera.

Il capo dell’Arsenal Mikel Arteta ha dichiarato di recente che è necessario un cambiamento nello stile di vita per migliorare le sue prestazioni.

“Penso che stava parlando della mia dieta”, ha detto Smith Roe. “Ad essere sincero, non ero abituato a mangiare bene.

“Avevo i crampi dopo 60 minuti e altre cose. Non mangiavo bene, non bevevo bene, prima delle partite non ero molto idratato ma da allora ho cercato di concentrarmi molto su quello.

“Il club ha scelto uno chef per me. Sono venuti a casa mia ora.

“Ho cercato di smettere di mangiare cioccolato e cibo spazzatura il più possibile. Adesso mangio sempre da casa [the chef] Ha due piatti di pasta e questo è buono. Non ero abituato ad amare il pesce, ma ora lo amo. Salmone e simili.

Piè di pagina dello striscione dell'Arsenal

READ  L'Ucraina riceve un'offerta a sorpresa all'Italia di un rifugio sicuro prima dell'incontro di Coppa del Mondo con la Scozia per aiutare un Paese bisognoso

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x