Gli investimenti di Meta nell’intelligenza artificiale stanno aumentando mentre Reality Labs perde miliardi

Gli investimenti di Meta nell’intelligenza artificiale stanno aumentando mentre Reality Labs perde miliardi

L’intelligenza artificiale (AI) sarà il punto focale del prossimo anno per Meta Platforms, la società madre di Facebook.

“In termini di priorità di investimento”, ha dichiarato mercoledì (25 ottobre) il CEO Mark Zuckerberg durante la conferenza sugli utili del terzo trimestre di Meta Platform con gli analisti, “l’intelligenza artificiale sarà la nostra maggiore area di investimento nel 2024: nelle risorse ingegneristiche e informatiche”.

Azienda I materiali sugli utili e il commento di Zuckerberg lo indicano C’è stato un impulso alla sua attività pubblicitaria principale e alla suite di app anche se l’azienda cerca modi per integrare l’intelligenza artificiale in modo più evidente in Ad Manager, consentire un commercio più fluido per gli inserzionisti e migliorare immagini e testo.

Intelligenza artificiale al centro

In questo contesto, l’azienda ridurrà la priorità almeno ad alcuni progetti non legati all’intelligenza artificiale a favore di quelli focalizzati sulle tecnologie emergenti e avanzate – e assumerà ruoli legati all’intelligenza artificiale il prossimo anno.

Durante la sessione di domande e risposte con gli analisti, il CFO Susan Lee In risposta alle domande sull’uso continuato dell’intelligenza artificiale nella pubblicità e in nuovi casi d’uso, “vedrai che li abbiamo testati sempre più nella nostra sandbox AI. Man mano che diventeranno più maturi, li integreremo direttamente nei nostri annunci Manager.”

“Lo abbiamo integrato in alcune delle nostre soluzioni Advantage+. Alcune delle cose che vorrei sottolineare che stiamo implementando in questo trimestre sono varianti di testo: la creazione di più versioni del testo dell’annuncio in base alla copia originale dell’inserzionista che aiuta a evidenziare i punti di vendita dei loro prodotti e servizi.

READ  Il motore Toyota Corolla con motore a idrogeno Yaris GR sembra molto buono

Zuckerberg ha affermato che i consigli sui feed basati sull’intelligenza artificiale continuano ad avere un impatto maggiore sull’aumento del coinvolgimento, aggiungendo che c’è stato un aumento del 7% nel tempo trascorso su Facebook e del 6% su Instagram.

“Gli strumenti di intelligenza artificiale per gli inserzionisti stanno inoltre ottenendo risultati con le campagne Shopping Advantage+, il cui rendimento sta raggiungendo i 10 miliardi di dollari”, ha affermato. Ha affermato che l’intelligenza artificiale riduce i costi del commercio e della messaggistica e costituirà un altro obiettivo nel prossimo anno.

Altrove, Reels ha visto un aumento del 40% del tempo trascorso su Instagram dal lancio – e lo spettacolo è “completamente neutrale”, ha detto Zuckerberg, rispetto alle entrate pubblicitarie complessive dell’azienda.

“Reels si è evoluto dall’essere una delle prime iniziative a diventare una parte fondamentale delle nostre app”, ha affermato Zuckerberg.

Maggiore utilizzo delle applicazioni

Naturalmente, il core business – le applicazioni stesse – è il punto di partenza per i piani più ambiziosi a lungo termine per l’intelligenza artificiale e altri sforzi relativamente più recenti. Zuckerberg e il CFO Lee hanno affermato che Facebook ha 2,1 miliardi di utenti attivi giornalieri, in crescita del 5%, ovvero 101 milioni, rispetto allo scorso anno. Gli utenti attivi mensili sono aumentati di 91 milioni, ovvero del 3%, rispetto allo scorso anno. Sono state raggiunte le entrate totali derivanti dalle applicazioni dell’azienda 33,9 miliardi di dollari, con un aumento del 24% su base annua.

I ricavi pubblicitari sono stati di 33,6 miliardi di dollari, in aumento del 21% su base valutaria costante.

“In termini di entrate pubblicitarie, il segmento dell’e-commerce è stato il maggiore contributore alla crescita anno su anno, seguito dai beni di consumo confezionati”, ha affermato Lee. [consumer packaged goods] E giochi. Il commercio e i giochi online hanno beneficiato della forte spesa degli inserzionisti in Cina, raggiungendo clienti in altri mercati.

READ  COD Mobile annuncia ufficialmente il ritorno degli zombi con "Undead Siege"

Le “Altre entrate” nel gruppo delle app sono state di 293 milioni di dollari, in crescita del 53%, guidate da quella che secondo Lee è stata “una forte crescita delle entrate derivanti dalla messaggistica aziendale dalla nostra piattaforma aziendale WhatsApp”.

Poco più di tre mesi dopo il lancio, Zuckerberg ha detto di Threads che ci sono “poco meno di 100 milioni di attività mensili a questo punto”.

Reality Lab perde miliardi

Riferendosi al metaverso, Zuckerberg ha osservato che la società stava testando Horizon per telefoni, tablet e PC, “una parte importante del modo in cui costruiamo il metaverso su tutti i dispositivi”. Il segmento Reality Labs, che comprende gli sforzi di Metaverse, ha registrato una perdita operativa di 3,7 miliardi di dollari, mentre i ricavi sono scesi a 210 milioni di dollari, in calo del 26% rispetto a un anno fa, come hanno mostrato i materiali sugli utili dell’azienda.

Gli investitori hanno scontato le azioni di circa il 3% dopo la chiusura, con Lee che ha sottolineato che c’è ancora “volatilità” nel “panorama macro” e che l’andamento dei ricavi potrebbe essere incerto.

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x