I due prima della primavera ’22: la dualità

La nostra nuova collezione Dualité include un design minimalista con un cenno allo streetwear moderno. Influenza la nostra attenta scelta dei colori, l’aspetto pulito e l’estetica minimale. Semplifichiamo lo streetwear, alleggeriamo il prêt-à-porter e ci sforziamo di colmare il divario nel mezzo. È qui che creiamo il nostro aspetto e il nostro suono come marchio. Il gruppo esplora principalmente la dualità tra due mondi, due ambienti e due culture. Il contrasto tra i motivi, le proprietà del tessuto, le trame e il modo in cui li progettiamo e li mettiamo insieme. La dualità è in tutto ciò che facciamo come marchio.

Per la nostra collezione autunnale, abbiamo portato il pubblico nella campagna danese in paesaggi raramente visti. Ora, stiamo riportando il protagonista in città. Basandoci sull’eredità del classico cappotto di lana, un pilastro del mondo dell’abbigliamento maschile, abbiamo creato un capo di abbigliamento esterno che rappresenta la visione del mondo di Les Deux. Sostituendo il tradizionale bavero con un Mac, abbiamo reso un vestito più semplice e utile. Con la nostra attuale passione per l’abbigliamento comodo e confortevole, abbiamo ampliato la nostra selezione di stili di jersey in un look fresco e contemporaneo. E aggiungendo una gamma completa di modelli di lana sostenibili, stiamo riportando l’esterno nella collezione, mostrando l’esperienza della dualità.

I colori della collezione fanno un chiaro riferimento allo scontro tra natura e paesaggi urbani. Il grigio e il blu rappresentano le semplici pennellate dell’architettura scandinava, mentre il verde riflette il paesaggio circostante.

Maggiori informazioni su Les Deux nella pagina del marchio: fashionunited.com/companies/les-deux

READ  Gli agricoltori dell'Himachal vogliono commemorare il compleanno di Stokes nell'Apple Day

Melania Cocci

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x