Il basket maschile di South Pasadena sciocca l’imbattuto San Marino di 36 punti – San Gabriel Valley Tribune

Il basket maschile di South Pasadena sciocca l’imbattuto San Marino di 36 punti – San Gabriel Valley Tribune

SOUTH PASADENA – La squadra di basket maschile di South Pasadena ha ottenuto 82 punti, il massimo della stagione, in una partita di mercoledì contro il rivale imbattuto San Marino nella sua apertura della Rio Hondo League.

I Tigers hanno superato quel numero con 40.

READ  La FG contatta l'Italia per la disputa tra Osimhen e Napoli

Dietro una prestazione da 31 punti della guardia senior Derek Peterson, South Pasadena ha sconfitto i Titans 112-76.

È stata una vittoria sorprendentemente facile contro i Giants (13-1), che hanno vinto due campionati in questa stagione, ma non sono stati all’altezza dei roventi Tigers (7-1).

L’allenatore di South Pasadena Ernest Baskerville ha detto che non poteva ricordare una serata migliore per la sua squadra.

“Questo è il maggior numero di punti che abbia mai segnato nella mia carriera da allenatore”, ha detto Baskerville. “Sono stato allenatore per 20 anni. È stato positivo per i ragazzi, positivo per le scuole, positivo per la competizione”.

South Pasadena è stato particolarmente bravo da oltre l’arco, scaricando 17 dei 26 tiri da tre punti, una percentuale di successo del 65%.

“L’abbiamo girato oggi”, ha detto Baskerville. “Gli dei del basket hanno detto loro di entrare.”

I Tigers erano in vantaggio per 11-2 a soli due minuti dall’inizio della partita, guidati dal tiro di Peterson dalla lunga distanza. Peterson ha effettuato i suoi primi quattro tiri – tre da 3 punti – e ha concluso il quarto con 19 punti su 5 su 8.

“Una volta entrato il primo, sapevo di essere pronto per una bella partita”, ha detto Peterson.

I Titans sono tornati alla fine del primo quarto con una tripla del senior Jayden Tse, tagliando il vantaggio dei Tigers a quattro punti. Ma i Tigers hanno chiuso il quarto con un parziale di 14-4, portandosi in vantaggio per 30-16.

La difesa di San Marino si è rafforzata nel secondo quarto e gli otto punti del senior Bobby Reyes nel secondo quarto hanno contribuito a ridurre il deficit. Un assist dietro la schiena di Reyes ha alimentato Tse per un’altra tripla alla fine del secondo quarto, riducendo il vantaggio dei Tigers a una sola cifra.

READ  Risultati dei sondaggi fuori San Marino

“Abbiamo una squadra molto competitiva”, ha detto l’allenatore del San Marino Mikhail Papadopoulos. “In difesa oggi non eravamo in forma, non abbiamo giocato bene, sembrava che ogni volta ci aggirassero, tirando.

Reyes e la guardia senior Adrian Huang hanno segnato 19 punti ciascuno per i Giants, mentre la guardia del secondo anno Nicholas Chen ha segnato 18 punti. Ma con soli otto punti in panchina, San Marino non è riuscito a eguagliare la potenza di fuoco offensiva di South Pasadena.

Mentre Peterson era forte nel primo quarto, Russell Williams, senior di South Pasadena, ha dato il massimo nel terzo quarto, tirando 6 su 6 nel quarto e segnando 14 dei suoi 21 punti.

“I miei compagni di squadra mi hanno detto di continuare a tirare”, ha detto Williams. “I miei compagni di squadra si fidavano di me, quindi ho fatto quello che dovevo fare.”

Williams ha apparentemente scosso l’arena trasformando due palle recuperate consecutive in layup di transizione verso la fine del terzo quarto, dando ai Tigers i primi 30 punti di vantaggio della partita.

Oltre ai suoi 21 punti, Williams ha ottenuto anche sette assist e sette rimbalzi.

“Tutto è iniziato dal lato difensivo. Abbiamo effettuato stop che hanno portato a transizioni, 3 aperti, layup veloci”, ha detto Peterson, che ha aggiunto sette assist e quattro palle recuperate al suo totale.

Cinque Tigers hanno chiuso con punti a doppia cifra, poiché la guardia junior Myles Noe (15 punti) è andata 5 su 10 da un territorio da 3 punti e il junior Sebastian Martinez ha aggiunto 11 punti.

Il San Marino ha aperto le partite di campionato con la prima sconfitta stagionale. Papadopoulos la vede come una potenziale esperienza di apprendimento per la sua squadra.

READ  Il baseball Bonita chiude Ayala. Bishop Amat Softball guida le South Hills - San Gabriel Valley Tribune

“È positivo per la nostra squadra rendersi conto che non siamo perfetti”, ha detto. “Siamo partiti bene, ma abbiamo molto su cui lavorare. Fortunatamente, siamo riusciti a vedere di nuovo (South Pasadena).”

Per quanto riguarda i Tigers, i loro 112 punti potrebbero servire da avvertimento sul fatto che la Rio Hondo League potrebbe essere giocata a South Pasadena in questa stagione.

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x