Il G7 ei suoi alleati solleciteranno la comunità internazionale a unirsi contro la Russia

I funzionari dell’amministrazione statunitense hanno avvertito i legislatori in briefing riservati lunedì che una seconda ondata di forze russe probabilmente rafforzerebbe le posizioni del paese all’interno dell’Ucraina e, attraverso numeri enormi, sarebbe in grado di superare la resistenza ucraina, secondo due persone che hanno familiarità con i briefing.

“Questa parte è stata scoraggiante”, ha detto un legislatore alla CNN.

Funzionari hanno anche affermato che è probabile che la Russia assedierà la capitale ucraina Kiev e anticiperà brutte scene di guerra urbana, ha affermato una delle persone che hanno familiarità con la questione.

Lo stato mentale di Putin: Le fonti hanno affermato che durante i briefing sono state sollevate domande sullo stato mentale del presidente russo Vladimir Putin, ma non hanno ricevuto una risposta chiara dai funzionari dell’amministrazione.

Il senatore repubblicano Chuck Grassley, che ha partecipato alla conferenza informativa del Senato, ha confermato che lo stato mentale di Putin era emerso, ma ha rifiutato di fornire dettagli su ciò che è stato condiviso.

Tuttavia, ha detto che, indipendentemente dal briefing, è personalmente preoccupato per lo stato mentale di Putin.

Le fonti hanno affermato che i funzionari dell’amministrazione Biden erano più ottimisti sull’unità emergente dai paesi occidentali, sia in termini di sanzioni che di armi provenienti da paesi come la Germania che solo pochi giorni fa si erano opposti a una mossa del genere.

READ  Preparati per gli auguri per le vacanze europee: l'Italo-Australian Film Festival ha rivelato la sua lista degli appuntamenti del 2022

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x