Il presidente ucraino Zelensky revoca le sanzioni alla Russia in una conversazione con Trudeau


Mike Blanchfield, La stampa canadese

Inviato martedì 11 gennaio 2022 alle 15:45 EST

OTTAWA – Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha detto al primo ministro Justin Trudeau che l’Occidente dovrebbe essere pronto a imporre più sanzioni alla Russia per il rafforzamento militare al confine orientale del suo Paese.

Zelensky ha consegnato quel messaggio a Trudeau nella sua telefonata martedì mattina, arrivata alla vigilia di un importante incontro a Bruxelles tra la NATO a 30 nazioni e la Russia.

L’incontro mira a disinnescare la tensione in corso tra l’Occidente e il Cremlino mentre l’esercito russo si raduna sul confine orientale dell’Ucraina, sollevando i timori di un’invasione.

La Russia ha chiesto alla NATO di assicurarsi che non si espanda verso est in Ucraina, una richiesta che l’alleanza e la stessa Ucraina rifiutano categoricamente.

La posizione dei paesi occidentali nel dialogo con la Russia deve rimanere ferma e decisa. “E’ necessario essere pronti per l’immediata attuazione di un pacchetto preventivo contro la Russia per contrastare le intenzioni aggressive del Cremlino”, ha affermato Zelensky, citato dal ministero degli Esteri ucraino.

Ha ripetuto a Trudeau che l’Occidente non dovrebbe tirarsi indietro dalle richieste di Mosca di limitare l’espansione della NATO.

“Nessuno tranne l’Ucraina e la NATO dovrebbe influenzare il nostro processo di integrazione”, ha affermato Zelensky.

L’account canadese della chiamata non era immediatamente disponibile.

Zelensky ha anche spinto il Canada ad espandere il proprio contributo di 200 militari a una missione di addestramento militare della NATO in Ucraina che dovrebbe concludersi alla fine di marzo.

I due leader hanno anche convenuto che “dovrebbero essere compiuti sforzi congiunti per ottenere un risarcimento adeguato” per le famiglie dei 176 passeggeri uccisi quando l’esercito iraniano ha abbattuto il volo Ukraine International Airlines 752 due anni fa. La maggior parte dei morti proveniva dal Canada, oltre che da Ucraina, Svezia, Gran Bretagna e Afghanistan.

READ  Il Regno Unito ha imposto sanzioni a cinque banche russe e si aspetta lo "status di paria" di Putin se intraprenderà ulteriori azioni contro l'Ucraina.

Martedì, il ministro degli Esteri ucraino ha affermato che qualsiasi concessione della NATO alla Russia di non espandere l’alleanza a est sarebbe una sconfitta strategica.

“La Federazione Russa ha avviato colloqui sulle cosiddette ‘garanzie di sicurezza’ per massimizzare i rischi facendo richieste deliberatamente inaccettabili”, ha affermato il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba in una dichiarazione fornita dall’ambasciata ucraina a Ottawa.

“La situazione è particolarmente ironica poiché la Russia richiede garanzie di sicurezza in un momento in cui la sua forza di 100.000 uomini brandisce armi ai confini dell’Ucraina, tiene in ostaggio la Crimea e combatte nel Donbass, i servizi speciali russi stanno minando la sicurezza al confine della Bielorussia con la Polonia. E la Lituania, gas le forniture si stanno trasformando in uno strumento di politica estera”.

Nel 2014, la Russia ha annesso la Crimea ucraina dopo aver estromesso il suo leader amico di Mosca e ha sostenuto un’insurrezione separatista nell’est del paese, dove più di sette anni di combattimenti hanno ucciso più di 14.000 persone.

Un accordo di pace del 2015 mediato da Francia e Germania ha contribuito a porre fine ai combattimenti su larga scala, ma sono persistite frequenti scaramucce e gli sforzi per negoziare una soluzione politica sono falliti.

Zelensky martedì ha incontrato funzionari francesi e tedeschi che hanno visitato Kiev dopo i colloqui a Mosca la settimana prima per discutere le prospettive di un altro incontro a quattro dei leader di Russia, Ucraina, Francia e Germania sul conflitto.

“È giunto il momento per colloqui sostanziali sulla fine del conflitto e siamo pronti a prendere le decisioni necessarie durante un nuovo vertice dei leader dei quattro paesi”, ha affermato Zelensky.

READ  Biden cancella l '"American Heroes Garden" di Trump | Donald Trump News

Questo rapporto è stato pubblicato per la prima volta da The Canadian Press l’11 gennaio 2022.

— Con file dell’Associated Press.

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x