Il primo evento di stile libero 1500m femminile

Il primo record olimpico femminile di 1500 metri stile libero è stato stabilito e battuto quattro volte una sera all’Aquatics Centre di Tokyo.

La nuotatrice canadese Katrina Bellio ha superato le concorrenti Ariana Falloni di San Marino e Sasha Gatt di Malta nella sua prima gara in assoluto il terzo giorno dei Giochi di Tokyo.

La sedicenne canadese ha nuotato con un tempo di 16:24:37, battendo il ventenne Gatt e Valonie.

Il trio ha assemblato la piscina per se stessi nella manche di apertura, con la seconda manche che inizia pochi istanti dopo il suo completamento.

Naturalmente, il record di Bellio è stato rapidamente battuto dall’austriaca Marlene Kahler al secondo turno, e poi di nuovo da Victoria Ihalivary Farkas dell’Hunbary nel terzo.

Poi ancora dall’americana Erica Sullivan in Heat 4.

Poi di nuovo per la super nuotatrice Katie Ledecky in Heat 5.

Secondo il team di commento di Channel 7, il CIO distribuirà certificati che riconoscono tutti i record.

I nuotatori australiani Maddie Gough, 22 anni, e Keah Milverton, 24 anni, erano nel gruppo nelle gare storiche, segnando rispettivamente i tempi di 15:56.81 e 15:58.96.

Entrambe si sono qualificate per la finale dei 1500 m stile libero femminile, in programma mercoledì pomeriggio alle 12:45 AEST.

CORRELATO: Dettagli strazianti del podio a sorpresa di Tokyo

I 1500 m stile libero femminile fanno parte dei Campionati del mondo dal 2001, mentre il nuoto di lunga distanza maschile è alle Olimpiadi dal 1908.

I Giochi di Tokyo hanno segnato la prima volta che alle donne è stato permesso di qualificarsi e competere nell’evento come sport olimpico.

READ  Exeter City ha ottenuto un altro aumento di denaro dopo che Ole Watkins ha vinto la seconda partita dell'Inghilterra

Ledecky detiene attualmente il record mondiale nei 1500 m stile libero con il tempo di 15:20.48.

Detiene anche il record nei 400 stile libero, ma è stata superata dalla star australiana Aryarn Titmus in scene drammatiche all’inizio di lunedì.

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x