Il rivenditore svizzero Dufry acquisisce l’italiana Autogrill

Un negozio duty-free appartenente al Gruppo Doveri nella sala partenze dell’aeroporto internazionale di Denpasar a Bali, 23 marzo 2017. REUTERS/Thomas White/file foto

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

11 luglio (Reuters) – Il rivenditore duty-free Dufry (DUFN.S) ha annunciato lunedì che acquisirà l’italiana Autogrill for Airports and Motorways (AGL.MI), ampliando le opportunità di crescita dell’azienda svizzera nei mercati internazionali con l’aumento dei viaggi.

La famiglia italiana Benetton – il più grande investitore di Autogrill attraverso la sua holding Edizione – trasferirà l’intero 50,3% del capitale a Dufry a un tasso di cambio di 0,158 nuove azioni Dufry per azione Autogrill, secondo Dufry.

Edizione diventerà il maggiore azionista di Dufry con una quota compresa tra il 25% e il 20%.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

A seguito della conversione, Dufry lancerà un’offerta pubblica di acquisto sulle restanti azioni Autogrill, nella quale gli azionisti riceveranno 0,158 nuove azioni Dufry per ciascuna azione Autogrill. Gli azionisti di Autogrill riceveranno invece una componente in denaro di € 6,33 ($ 6,43) per ogni azione Autogrill.

Dufrey ha affermato che Xavier Rossignol guiderà il gruppo combinato come CEO, aggiungendo che l’attuale CEO di Autogrill Gianmario Tondato da Ross assumerà la carica di CEO delle attività nordamericane dell’entità combinata.

Le due società hanno confermato di essere in trattative non esclusive a fine giugno. Leggi di più

Dufry, con sede a Basilea, gestisce circa 2.200 negozi in aeroporti, navi da crociera, porti marittimi e altri siti turistici in tutto il mondo.

READ  Lu-Ve fa un'offerta per il business ACC

Le vendite di prodotti biologici di Dufry sono più che raddoppiate nel primo trimestre del 2022, trainate da un forte rimbalzo dei viaggi in Europa con l’allentamento delle restrizioni sul coronavirus. Tuttavia, le vendite di prodotti biologici sono rimaste del 40% al di sotto dei livelli pre-pandemia nel 2019.

Autogrill gestisce bar, caffetterie e ristoranti in 139 aeroporti internazionali, di cui 80 in Nord America, e nelle autostrade europee.

Dufrey ha affermato che la società combinata servirà 2,3 miliardi di passeggeri in più di 75 paesi, generando un fatturato di 13,6 miliardi di franchi svizzeri (13,90 miliardi di dollari) e un EBITDA di 1,4 miliardi di franchi svizzeri.

(1 dollaro = 0,9843 euro)

(dollaro = 0,9783 franchi svizzeri)

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

(Segnalazione di Maria Bonizath a Bengaluru e Brianna Hughes-Negaywe) Montaggio di Tom Hogg, Rashmi Aish e Amy Karen Daniel

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Melania Cocci

"Pioniera degli zombi. Fan della tv esasperante e umile. Lettore. Creatore. Giocatore professionista."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x