Imo per sfruttare la tecnologia per la crescita industriale e la creazione di posti di lavoro

Il governo di Imo State afferma che sta formulando una politica industriale orientata all’occupazione che sfrutta la tecnologia per creare posti di lavoro per i giovani e mitigare gli effetti negativi della privazione economica e della povertà.

Segnalandolo a Business Day a Owerri, nello stato di Imo, Kenneth Amachi, consigliere economico capo del governo dello stato di Imo, ha affermato che lo stato sta guardando a un’economia digitale per approfondire lo sviluppo economico.

Amaeshi, che è Professore di Finanza Sostenibile presso l’Istituto Universitario Europeo di Firenze, Italia e Visiting Professor di Leadership e Mercati Finanziari in Africa presso la London School of Economics, Regno Unito, osserva che le aziende tecnologiche hanno superato il business del petrolio e del gas. nel creare ricchezza.

Ha sottolineato che Imo ha un gran numero di giovani di talento per sostenere l’economia digitale, aggiungendo che l’economia digitale è globale e aprirà il paese al mondo.

Leggi anche: Il FG ratifica uno strumento giuridico internazionale sulla criminalità informatica

Ti aiuta a trascendere i limiti dello spazio (o della geografia).

Qualcuno può rimanere a Owerri e guadagnare soldi dall’estero, non è necessario viaggiare.

“Ci sono persone qui, che stanno a casa e lavorano per aziende che non hanno sede in Nigeria. E quindi, aiuterà molto ad affrontare la disoccupazione. Questo è ciò che stiamo cercando di fare nella nostra politica industriale.

“L’elemento del lavoro è sempre trattato come un effetto incrementale, una considerazione secondaria. La mentalità qui è che abbiamo investitori e arriveranno posti di lavoro.

Ma quello che stiamo cercando di fare ora è capovolgere quella mentalità e utilizzare un modello diverso, guidato dal reclutamento.

READ  La grave siccità investe l'Europa, esacerbando il caldo e alimentando le fiamme

“Non significa che non siamo interessati agli investitori che portano denaro, ma che abbiamo bisogno di denaro e ricchezza oltre ai posti di lavoro. Quindi, in questo senso, ci aiuta ad affrontare le sfide della disoccupazione. E l’occupazione è un africano problema.

Melania Cocci

"Pioniera degli zombi. Fan della tv esasperante e umile. Lettore. Creatore. Giocatore professionista."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x