Influenza aviaria rilevata nel Saskatchewan per la prima volta in 15 anni – DiscoverHumboldt.com

Per la prima volta dal 2007, nel Saskatchewan è stata trovata l’influenza aviaria altamente patogena, o HPAI.

La notizia arriva dopo che la Canadian Food Inspection Agency ha confermato che i campioni di un’oca delle nevi trovata vicino a Elrose sono stati infettati da influenza aviaria altamente patogena. Ciò fa seguito alla scoperta dell’influenza aviaria altamente patogena nel pollame e negli uccelli selvatici negli Stati Uniti e in altre contee.

Con questa notizia, il Dipartimento dell’Agricoltura della provincia ricorda ai produttori di pollame di seguire i protocolli di biosicurezza per aiutare a mantenere i loro greggi liberi da malattie. Ciò include misure come tenere gli uccelli selvatici lontani dal pollame, dal loro cibo e dall’acqua, limitare i visitatori e monitorare la salute degli uccelli. I produttori che hanno dubbi sulla salute dei loro greggi dovrebbero contattare immediatamente il veterinario e, se si sospetta un’influenza aviaria altamente virulenta, dovrebbero contattare anche la CFIA.

La maggior parte dei ceppi di influenza aviaria non causa evidenti segni di malattia negli uccelli selvatici. Tuttavia, si dice che questo particolare ceppo abbia portato alla morte di alcuni uccelli selvatici, tra cui oche delle nevi, oche canadesi e rapaci.

C’è poco rischio di trasmissione del virus dell’influenza aviaria ad alta patogenicità all’uomo, tuttavia, si ricorda alle persone di non toccare gli uccelli morti o altri animali selvatici con le mani. Si raccomanda l’uso di occhiali e maschere protettive e le mani devono essere lavate accuratamente prima e dopo con acqua e sapone. Gli uccelli devono essere posti in un sacchetto di plastica prima di essere sottoposti al test.

Il ministero dell’Agricoltura ha chiarito che questo ceppo di influenza aviaria ad alta patogenicità non rappresenta un rischio per la sicurezza alimentare. Durante la preparazione della selvaggina devono essere seguite precauzioni igieniche e di sicurezza alimentare e i cacciatori dovrebbero evitare di mangiare uccelli che mostrano sintomi di malattia.

READ  SpaceX testa il lancio del Falcon 9 per la sesta volta in cinque settimane: Spaceflight Now

Giustina Rizzo

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x