Kim Jong Un afferma che la nuova legge garantisce che la Corea del Nord non rinuncerà mai alle armi nucleari | Corea del nord

La Corea del Nord ha approvato una legge che sancisce il diritto di utilizzare attacchi nucleari preventivi “automatici” per proteggersi, una mossa rivoluzionaria. Kim Jong Un I media statali hanno affermato che il suo status nucleare è “irreversibile” e vieta qualsiasi dialogo sul disarmo nucleare.

Questo passaggio arriva come dicono gli osservatori Corea del nord Sembra che si stia preparando a riprendere i test nucleari per la prima volta dal 2017, dopo che i vertici storici con l’allora presidente degli Stati Uniti Donald Trump e altri leader mondiali nel 2018 non sono riusciti a convincere Kim a rinunciare allo sviluppo delle sue armi.

Giovedì la massima legislatura della Corea del Nord ha approvato la legislazione in alternativa alla legge del 2013 che ha stabilito per prima lo stato nucleare del paese, ha riferito venerdì l’agenzia di stampa ufficiale della Corea del Nord KCNA.

“L’importanza fondamentale di legiferare sulla politica in materia di armi nucleari è tracciare una linea irreversibile in modo che non ci siano compromessi sulle nostre armi nucleari”, ha detto Kim in un discorso all’assemblea, aggiungendo che non cederebbe mai le armi anche se il paese affrontasse 100 anni di sanzioni.

Un deputato dell’assemblea ha affermato che la legge servirebbe da forte garanzia legale per rafforzare lo status della Corea del Nord come stato dotato di armi nucleari e garantire “trasparenza, personalità coerente e normativa” per la sua politica nucleare, ha riferito la KCNA.

La legge del 2013 stabiliva che la Corea del Nord potesse usare armi nucleari per respingere un’invasione o un attacco da uno stato nucleare nemico e condurre attacchi di rappresaglia.

READ  I servizi segreti hanno inviato un unico scambio di testo a IG dopo aver richiesto molti record

La nuova legge va oltre per consentire attacchi nucleari preventivi se viene rilevato un imminente attacco con armi di distruzione di massa o contro gli “obiettivi strategici” del Paese, compresa la sua leadership.

Questa è una chiara indicazione dicatena di omicidi“La strategia, che prevede un attacco preventivo alle infrastrutture nucleari e al sistema di comando della Corea del Nord se si sospetta un attacco imminente.

Kim ha citato la follia omicida, che fa parte di una triplice strategia militare rafforzata sotto il nuovo presidente sudcoreano, Yoon Suk-yeol, come un segno che la situazione si sta deteriorando e che Pyongyang dovrebbe prepararsi a tensioni a lungo termine.

“In breve, ci sono alcune circostanze molto vaghe e vaghe in cui la Corea del Nord ora dice che potrebbe usare le sue armi nucleari”, ha detto su Twitter Chad O’Carroll, fondatore del sito di monitoraggio della Corea del Nord NK News.

“Immagino che l’obiettivo sia quello di dare ai pianificatori militari statunitensi e sudcoreani una pausa per pensare a una gamma di azioni molto più ampia di prima”.

La legge vieta inoltre qualsiasi condivisione di armi o tecnologie nucleari con altri paesi e mira a ridurre il rischio di una guerra nucleare prevenendo errori di calcolo tra stati dotati di armi nucleari e uso improprio delle armi nucleari, ha riferito la Central News Agency.

Gli analisti affermano che l’obiettivo di Kim è quello di ottenere l’accettazione internazionale dello status della Corea del Nord come “stato nucleare responsabile”.

L’amministrazione di Joe Biden si è offerta di parlare con Kim sempre e ovunque e il presidente sudcoreano Yoon Seok-yeol ha affermato che il suo paese fornirà assistenza Enormi aiuti economici Se Pyongyang inizia a rinunciare al suo arsenale.

READ  Le condizioni di siccità raggiungono parti del BC Southern Interior - Kelowna News

Giovedì la Corea del Sud si è offerta di tenere colloqui con la Corea del Nord sul ricongiungimento delle famiglie separate dalla guerra di Corea del 1950-53, nella sua prima iniziativa diretta sotto Yun, nonostante i legami tesi oltre confine.

Tuttavia, la Corea del Nord ha respinto queste aperture, dicendo che gli Stati Uniti ei loro alleati mantengono “politiche ostili” come sanzioni ed esercitazioni militari che minano i loro messaggi di pace.

I commenti di Kim hanno evidenziato l’aumento delle tensioni regionali con l’accelerazione del ritmo Espandi il suo programma di armi nucleari e missili. Negli ultimi mesi ha lanciato minacce sempre più provocatorie di conflitto nucleare nei confronti degli Stati Uniti e dei loro alleati in Asia, avvertendo anche che la Corea del Nord utilizzerà in modo proattivo le sue armi nucleari quando minacciata.

Kim ha portato i test sulle armi a un ritmo record quest’anno, sparando più di 30 armi balistiche, comprese le sue prime dimostrazioni. Missili balistici intercontinentali Dal 2017.

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x