La casa del regista la fa sentire milionaria

Linda Nicole è una scrittrice e regista di Poppy e vive sulla costa di Kāpiti.  È seduta sulla sua sedia di legno in laminato di Garth Chester, un raro originale neozelandese.

Monique Ford / Roba

Linda Nicole è una scrittrice e regista di Poppy e vive sulla costa di Kāpiti. È seduta sulla sua sedia di legno in laminato di Garth Chester, un raro originale neozelandese.

Linda Nicole, scrittrice di cinema e fiction, e regista ha recentemente pubblicato il suo ultimo film Anemone coronaria sul grande schermo. Linda ha una passione di lunga data per la raccolta di pezzi d’arte e di design di metà secolo. Nella casa sulla spiaggia di Kapiti Coast che condivide con suo marito, il graphic designer Eon Abernethy, e il simpatico Griffon/Bog Otto nero, è felice di mettere insieme le loro collezioni quanto loro ne stanno creando di nuove.

Linda: La nostra casa era piuttosto orribile quando l’abbiamo comprata: un tappeto color senape e uno strano soffitto di gesso.

Ma era proprio sopra la spiaggia con dei piccoli pipistrelli davanti. Alla fine degli anni ’90, ci siamo fermati ai margini della proprietà a guardare l’incredibile tramonto rosso-verde, e ci è sembrato Come i milionari, anche se a quei tempi li prendevamo per molto meno.

Linda adora disegnare Gary Fremantle.

Monique Ford / Roba

Linda adora il suo disegno di Gary Fremantle.

Abbiamo smontato tutto e dipinto le pareti ei soffitti Resene Black White. Il motivo per cui abbiamo scelto il colore è stato quello di mostrare la nostra collezione d’arte. A quei tempi eravamo umili compratori d’arte.

Leggi di più:
* PORTALO A CASA: il Costumier Flo Foxworthy è in prima linea nell’arredamento
*Questa casa degli anni ’70: la collezione Studio Glass evidenzia una rara ossessione
* Movie Star Decor: i migliori mobili replica accurata del film per la tua casa

Amiamo i pezzi insoliti: la delicatezza di Michael Harrison e la ribellione del lavoro di Michael Stephenson. Adoro il ritratto di Gary Fremantle anche se non è quello che sta facendo ora. Ho una farfalla divina rosa di Marie Rose Crook e un tappeto Marie Louise Brown Perché perché perché perché? Davvero sorprendente.

Otto il cane a casa della regista Linda Nicole.

Monique Ford / Roba

Otto il cane a casa della regista Linda Nicole.

L’abbiamo mantenuto semplice in modo che vada tutto bene con i nostri, dai colori vivaci.

Abbiamo anche una bella selezione di comò e cassettiere in legno degli anni ’60 e ’70, oltre ad alcune sedie vintage. Abbiamo una serie di gamma Eames: sedia a dondolo, poltrona reclinabile.

La maggior parte sono imitazioni, ma la sedia in legno realizzata da Garth Chester è un raro originale neozelandese.

Il vetro artistico italiano e cecoslovacco è esposto sul tavolo Noguchi di Linda Niccol.

Monique Ford / Roba

Il vetro artistico italiano e cecoslovacco è esposto sul tavolo Noguchi di Linda Niccol.

C’è anche il vetro artistico. Passavo secoli a dare un’occhiata alle aste di arte del vetro su Trade Me. C’era una location in particolare a Christchurch, ho comprato così tanti pezzi che mi hanno invitato a una grande festa lì. Poi sono avvenuti i terremoti e purtroppo è finita lì. guardo sempre di più.

Ma scelgo solo i colori che si abbinano all’arredamento.

Gran parte del lavoro di vendita al dettaglio che ho svolto quando ero più giovane riguardava il vetro e la porcellana. La commessa che è in me vuole ancora mettere insieme le cose sullo scaffale.

La combinazione di colori gher a base di Linda Niccol completa questo tessuto da tappezzeria.  La sua sedia in legno Garth Chester è sullo sfondo.

Monique Ford / Roba

La combinazione di colori gher a base di Linda Niccol completa questo tessuto da tappezzeria. La sua sedia in legno Garth Chester è sullo sfondo.

Alcuni anni fa, ho deciso che volevo aggiornare la combinazione di colori. Ho trovato un tessuto per tappezzeria degli anni ’60 che era blu reale, turchese, rosso, arancione e rosa – quanto basta per coprire il paralume – e ho basato tutti i colori intorno a quello.

Green è stato bandito in bagno. Il divano è stato ri-imbottito in un vibrante blu, quindi dà davvero il via al look fresco.

Linda Niccol ha una collezione di mobili della metà del secolo e opere d'arte.

Monique Ford / Roba

Linda Niccol ha una collezione di mobili della metà del secolo e opere d’arte.

La vista dalla casa di Linda Nicole la fa sentire come un milione di dollari - anche se l'ha comprata a casa in quel momento, è costata molto meno.

Monique Ford / Roba

La vista dalla casa di Linda Nicole la fa sentire come un milione di dollari – anche se l’ha comprata a casa in quel momento, è costata molto meno.

Dal punto di vista del regista, penso alla mia zona in cui vivo proprio come penso al luogo delle riprese. Abbiamo anche girato qui una volta – abbiamo usato la casa come gruppo? corsa pericolosae Scritto e diretto da.

Voglio creare quel tipo di atmosfera invitante che ti attiri. Ci sono set di abilità simili per mettere insieme un film e un set casalingo, e sono sempre stato affascinato dalle fantastiche combo.

Linda Nicole, scrittrice e regista di Poppy, afferma che mira a creare un'atmosfera nella sua casa.

Monique Ford / Roba

Linda Nicole, scrittrice e regista di Poppy, afferma che mira a creare un’atmosfera nella sua casa.

Tutto è iniziato in bianco e nero, ma i miei colori preferiti sono degli anni ’60 e ’70, come le collezioni architettoniche di Claude Chabrol e gli oltraggiosi di Stanley Kubrick arancia arancia e Quei bei film orientati all’arte come Non guardare ora e conforme.

Il lavoro infuocato ed emotivo del regista spagnolo Pedro Almodóvar è uno dei preferiti contemporanei che utilizza ambientazioni vibranti. I suoi interni sono i personaggi dei suoi film. Usa molto il rosso.

Portalo a casa: Costumier Flo Foxworthy in prima linea nell’arredamento

*Questa casa degli anni ’70: la collezione Studio Glass mette in evidenza una rara ossessione

* Movie Star Decor: i migliori mobili replica accurata del film per la tua casa

“> Poppy viene mostrato nei cinema di tutta la Nuova Zelanda.

READ  Premiere di Jun Robles Lana al Tallinn Black Nights Film Festival in Europa - Manila Bulletin

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x