La nazionale italiana di calcio maschile ha stabilito un nuovo record di imbattibilità

Domenica (ora locale) la squadra di calcio maschile italiana ha stabilito un record di imbattibilità per il maggior numero di partite. L’Italia ha combattuto il pareggio a reti inviolate contro la Svizzera domenica nelle qualificazioni per la Coppa del Mondo 2022 e, di conseguenza, la squadra ha esteso la sua striscia di imbattibilità a 36 partite, secondo Goal.com.

Di conseguenza, l’Italia ha battuto il record congiunto di Brasile e Spagna di rimanere imbattuta in 35 partite. L’Italia si incontrerà nella prossima partita contro la Lituania il 9 settembre. All’inizio di quest’anno, l’Italia di Robert Mancini ha vinto Euro 2020 dopo aver battuto l’Inghilterra nella finale di Wembley. La squadra ha vinto il campionato senza perdere una sola partita.

L’ultima sconfitta dell’Italia risale al 10 settembre 2018 nella fase a gironi della UEFA Nations League 2018 contro il Portogallo. In precedenza, l’Italia era imbattuta da 30 partite nel periodo 1935-1939 sotto l’allora allenatore Vittorio Pozzo.

In quel periodo gli Azzurri vinsero il loro secondo titolo mondiale (1938) e un oro olimpico nel 1936. Attualmente anche l’Algeria è in corsa per l’imbattibilità. I vincitori della Coppa d’Africa giocano 29 partite consecutive senza sconfitte. (Ani)

(Questa storia non è stata modificata dallo staff di Devdiscourse ed è generata automaticamente da un feed condiviso.)

READ  Jarno Trulli è felice che la "iconica" Imola sia tornata nel calendario della Formula Uno

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x