La Spagna perde la prima gara di qualificazione in 28 anni contro la Svezia mentre l’Italia pareggia in Bulgaria – Turno di qualificazione ai Mondiali | notizie di calcio

L’Italia è rimasta imbattuta da 35 partite per eguagliare il record europeo stabilito dalla Spagna, ma ha pareggiato 1-1 con la Bulgaria, mentre la Spagna ha perso la sua prima gara di qualificazione ai Mondiali in 28 anni perdendo contro la Svezia.

La Svezia è arrivata in rimonta e ha regalato alla Spagna una sconfitta per 2-1.

La partita aveva appena cinque minuti quando il primo giocatore spagnolo Carlos Soler ha portato in vantaggio gli ospiti con un abile tiro su cross di Jordi Alba.

Ma il vantaggio non è durato a lungo, un minuto dopo Alexander Isaacs, che gioca in Spagna per la Real Sociedad, ha approfittato dell’errore di Sergio Busquets al limite dell’area di rigore per pareggiare.

Viktor Clausson ha sfruttato un passaggio di Dejan Kulusevski dopo un buon lavoro del centrocampista della Juventus per segnare il gol della vittoria al 57′.

La Svezia è avanzata di nove punti con tre vittorie su tre partite fino al primo posto nel Gruppo B, mentre la Spagna è scivolata al secondo posto con sette punti dopo aver giocato una partita in più.

Kosovo Il vincitore è stato 1-0 contro Georgia Nell’altra partita del girone di questa sera, Vedat Muriki ha segnato l’unico gol al 18′.

Girone C – L’Italia sbaraglia la Bulgaria

Si prega di utilizzare il browser Chrome per un lettore video accessibile

Gli highlights della gara del Gruppo C di qualificazione ai Mondiali d’Europa tra Italia e Bulgaria

Nella prima partita dell’Italia da quando ha vinto Euro 2020 a luglio, Federico Chiesa non ha perso tempo nel portare l’Italia in vantaggio, segnando un ottimo traguardo con 16 minuti sul cronometro.

Tuttavia, Atanas Iliev ha segnato il gol del pareggio nell’intervallo cinque minuti prima della fine del primo tempo, il primo gol subito dall’Italia nelle qualificazioni ai Mondiali.

Nel secondo tempo è a senso unico, i padroni di casa vanno a caccia di un gol, ma a parte la conclusione di Ciro Immobile su una curva stretta spinta sulla linea, la squadra di Roberto Mancini non sembra in procinto di segnare di nuovo.

READ  "Sta pompando": l'adolescente neozelandese Matthew Garbet si unisce al Torino in Serie A

Nonostante il pareggio, l’Italia rimane in una posizione forte per raggiungere il Mondiale in Qatar il prossimo anno, ed è in testa al girone C con 10 punti in quattro partite, quattro punti davanti alla Svizzera al secondo posto, anche se ha giocato altre due partite .

Ciro Immobile, attaccante dell'Italia
foto:
L’attaccante dell’Italia Ciro Immobile risponde durante la partita di Firenze

Altrove nel girone C, Irlanda del Nord È sopravvissuto allo spavento nel secondo tempo e si è assicurato un vitale 4-1 contro di lui Lituania e aumentare le loro possibilità nelle qualificazioni ai Mondiali.

L’Irlanda del Nord passa in vantaggio in 20 minuti con Dan Ballard che trasforma il superbo cross di Connor Washington.

Ma la drammaticità della partita arriva nella ripresa, iniziata quando agli ospiti è stato concesso un rigore poco dopo l’intervallo. Linas Migliaitis è stato punito per un fallo di mano indecente dopo un tiro potente di Michael Smith, e Washington ha colpito il calcio di rigore dopo la revisione del VAR (52).

Si prega di utilizzare il browser Chrome per un lettore video accessibile

Gli highlights della partita del Gruppo C di qualificazione ai Mondiali UEFA tra Lituania e Irlanda del Nord

Ma la Lituania è rimasta indietro quasi subito quando Rolandas Baravikas (54) ha segnato un gol superbo. La rimonta sembrava anche essere avvenuta quando ai padroni di casa è stato assegnato un rigore dopo una lunga revisione del VAR, ma Billy Peacock Farrell è stato l’eroe del momento quando ha parato il rigore ad Arvydas Novikovas.

È stato il punto di svolta della partita mentre l’Irlanda del Nord avanzava ulteriormente. È stato un altro colpo, questa volta per Shane Lavery (67) che ha segnato il suo primo gol per il suo paese. Poi un altro calcio di rigore ha concluso il procedimento e Stephen Davis ha subito fallo da Edgaras Otkos, che avrebbe dovuto essere espulso nel primo tempo.

READ  I giganti ungheresi Ferencváros aspettano se Linfield avanza

Paddy McNair – ammonito per un rigore sbagliato con la Lituania e che salterà la prossima gara di qualificazione ai Mondiali contro la Svizzera – ha trasformato il rigore (82) e ha siglato la vittoria obbligata.

Gruppo E – Lukaku segna due volte nella vittoria del Belgio

Si prega di utilizzare il browser Chrome per un lettore video accessibile

Gli highlights della partita di qualificazione ai Mondiali tra Estonia e Belgio

Romelu Lukaku ha segnato due gol Belgio Supera il panico iniziale della cotta Estonia 5-2 fuori casa e cementano la loro posizione in vetta al Gruppo E.

Lukaku ha alzato il suo record di 66 gol per il suo paese nella sua 99esima presenza dopo aver scioccato il Belgio all’inizio. Il capitano dell’Estonia Matthias Keit ha rubato la palla a centrocampo e ha sparato un potente tiro in rete portando i padroni di casa in vantaggio al secondo minuto.

Belgio Axel Witsel
foto:
Il belga Axel Witsel è stato tra i migliori marcatori

Ma la prima squadra della FIFA ha rimontato a 10 punti, tre punti di vantaggio sulla Repubblica Ceca al secondo posto. Hans Vanaken, Axel Witsel e il subentrato Thomas Phuket hanno segnato un gol per il Belgio, mentre Eric Sorga ha ricevuto la consolazione per i padroni di casa. L’Estonia è in fondo al girone senza vittorie da tre partite.

Il Repubblica Ceca Il vincitore è stato 1-0 contro BielorussiaAntonin Barak ha segnato al 34′.

Gruppo J – Flick vince la prima partita con la Germania

Si prega di utilizzare il browser Chrome per un lettore video accessibile

Highlights della partita di qualificazione ai Mondiali tra Liechtenstein e Germania

nuovo Germania L’allenatore Hansi Flick ha dato il via al suo inizio vincente quando Timo Werner e Leroy Sane hanno segnato due volte in una vittoria per 2-0 in porta. Liechtenstein Nel girone J, ma ancora una volta i tedeschi hanno sofferto sotto porta.

L’ex assistente Flick è subentrato dopo che la Germania è stata eliminata da Euro 2020 dopo la sconfitta per 2-0 in Inghilterra e la partenza dell’allenatore Joachim Loew, ma la contraddizione che è stata la recente caratteristica della sua squadra rimane.

READ  I fan pensano che la copertura inglese di ITV non sia la stessa senza Clive Tyldesley

Dopo la sconfitta contro la Macedonia del Nord a marzo, la Germania è arrivata seconda nel girone con nove punti dopo quattro partite, a un punto dalla capolista Armenia. Liechtenstein in fondo alla classifica senza punti e ha segnato un gol con 12 contro.

Nell’altra partita del Gruppo J, Armenia Hanno perso i loro primi punti della stagione con un pareggio per 0-0 Macedonia del Nord, che è rimasto al terzo posto. puntano verso l’alto Romania, che ha vinto 2-0 in Islanda.

Gruppo A – Vince la trasferta dell’Inghilterra in Ungheria

Si prega di utilizzare il browser Chrome per un lettore video accessibile

Highlights della partita di qualificazione europea del Gruppo A della Coppa del Mondo FIFA tra Ungheria e Inghilterra

Inghilterra Hanno riguadagnato la loro campagna di qualificazione alla Coppa del Mondo e si sono comportati bene mentre la squadra di Gareth Southgate ha segnato quattro gol nel secondo tempo per assicurarsi una vittoria per 4-0. Ungheria.

I gol alla fine sono arrivati ​​nel secondo tempo quando Raheem Sterling, Harry Kane, Harry Maguire e Declan Rice hanno trovato la rete per assicurarsi una vittoria confortevole, continuando lo slancio dell’Inghilterra dall’estate.

I cori razzisti rivolti a Sterling e il sostituto Judd Bellingham mentre si preparava hanno portato a una brutta fine della partita, ma l’Inghilterra potrebbe contare su un buon lavoro con la vittoria per continuare il suo inizio perfetto per la qualificazione per la Coppa del Mondo 2022 in Qatar. Ora hanno quattro vittorie nelle prime quattro partite e sono a cinque punti dalla Polonia, che è arrivata seconda nel Gruppo A.

Nel frattempo, l’Ungheria, che ha raccolto punti sia dalla Francia che dalla Germania agli Europei estivi 2020, ha subito la prima sconfitta della stagione scivolando al terzo posto in classifica per differenza reti.

Altrove nel primo gruppo, Polonia brezza passato Albania, vincendo 4-1 a Varsavia, mentre Andorra Hanno ottenuto la loro prima vittoria sconfiggendo i loro compagni Balmen San Marino 2-0 in casa.

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x