Le autorità di regolamentazione federali autorizzano Boeing a riprendere la consegna dei 787 Dreamliner

Le autorità di regolamentazione federali hanno dichiarato lunedì di essere soddisfatte delle modifiche apportate da Boeing alla produzione dell’aereo passeggeri 787 Dreamliner, aprendo la strada alla ripresa delle consegne ai clienti delle compagnie aeree nei prossimi giorni.

L’annuncio della FAA ha confermato i rapporti alla fine del mese scorso ed è arrivato pochi giorni dopo che il capo ad interim dell’agenzia ha incontrato gli ispettori di sicurezza che sovrintendono alla Boeing.

La FAA ha affermato che l’amministratore ad interim della FAA Billy Nolen desiderava conoscere le misure adottate da Boeing per risolvere i problemi di produzione e garantire l’indipendenza dei dipendenti Boeing che lavorano con le autorità di regolamentazione.

La produzione del grande 787 a doppio corridoio è stata segnata da numerosi problemi, tra cui gli spazi vuoti tra i pannelli della pelle in composito di carbonio e l’uso di parti in titanio non certificate da un fornitore in Italia. Questi problemi hanno impedito a Boeing di consegnare uno qualsiasi degli aerei per la maggior parte degli ultimi due anni e circa 120 aerei sono rimasti a terra mentre Boeing ha tentato di rivedere il processo di produzione.

La Federal Aviation Administration ha dichiarato che avrebbe ispezionato ogni aeromobile prima che fosse approvato per la consegna.

La FAA ha affermato che ci aspettiamo che le consegne riprendano nei prossimi giorni.

Le azioni di Boeing, con sede ad Arlington, in Virginia, sono aumentate del 2,4% negli scambi pomeridiani di lunedì.

(Il titolo e l’immagine di questo rapporto potrebbero essere stati rielaborati solo dallo staff di Business Standard; il resto del contenuto viene generato automaticamente da un feed condiviso.)

READ  La famosa LIVIN'Italy Dough House nel centro di Leeds annuncia la chiusura definitiva

Melania Cocci

"Pioniera degli zombi. Fan della tv esasperante e umile. Lettore. Creatore. Giocatore professionista."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x