“L’Inter ha la squadra più forte d’Italia”


Il giornalista italiano Antonio De Gennaro ha elogiato la qualità dell’organo esecutivo dell’Inter dopo un periodo turbolento per il club, secondo quanto riportato dai media italiani.

Parla dal vivo Radio TMWAntonio De Gennaro ha spiegato che Simone Inzaghi ha potuto beneficiare della qualità dello staff dell’Inter, tra cui l’amministratore delegato sportivo Beppe Marotta e il direttore sportivo Piero Ausilio.

“Dopo aver lasciato l’estate, Inzaghi si è fatto amare dai giocatori e ha approfittato di una squadra che è la più forte d’Italia. A livello manageriale, Marotta soprattutto, l’Inter ha fatto un lavoro importante, ma poteva crollare”.

Alla domanda se Simone Inzaghi stia facendo un lavoro migliore all’Inter rispetto ad Antonio Conte, Antonio De Gennaro ha confermato che non può essere giudicato fino alla fine della stagione, come si vede come l’allenatore si è adattato nel corso della stagione.

“I giudizi si fanno alla fine. Dopo aver lasciato l’Europa, Conte ha rivisto certe situazioni, ha schermato la difesa, ha giocato diversamente per ottenere l’unico risultato rimasto dopo l’addio alle coppe”.

Antonio De Gennaro ha paragonato la squadra di Simone Inzaghi all’italiano Roberto Mancini, che ha recentemente vinto il Campionato Europeo UEFA per i suoi superbi passaggi a terra e per i difensori disposti a unirsi all’attacco.

“Ora c’è equilibrio e i nerazzurri hanno una qualità di gioco alta. Sembrano tutti coinvolti e meno prevedibili. L’Inter ha sempre la palla a terra, a Mancini sembrava quasi l’Italia, ma io vedo il calcio completo con il raddoppio gioco, difensori che vanno avanti”.


READ  L'Italia spezza il cuore degli spagnoli con i rigori; Tour nero nel caos

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x