L’Italia batte San Marino nel warm up degli Europei 2020

Cagliari, 28 maggio 2021 (AFP) – L’Italia ha dato il via ai preparativi per le finali di Euro 2020 venerdì in stile minimal, con una squadra di seconda serie che ha sconfitto il Minho San Marino 7-0.

La squadra resuscitata di Roberto Mancini è un cavallo nero ai Campionati Europei ritardati quest’estate ed era facilmente prevedibile di fronte ai loro umili vicini.

Una squadra beta è andata a Laudague per provare a formare l’ultima squadra europea di 26 uomini che Mancini deve scegliere entro il 1 giugno.

Dopo una partenza lenta, Federico Bernadecki ha messo in campo la Nazionale azzurra al 31 ‘con un rasoterra, e poco dopo Gian Marco Ferrari ha segnato una doppietta tirando la palla in rete su calcio d’angolo.

Matteo Politano ha commesso un terribile errore difensivo per segnare in rete al terzo minuto dopo l’intervallo, prima che Andrea Belotti segna il gol della notte al 67 ‘dopo una brillante impresa del Bernadese.

I gol continuano ad accumularsi mentre la squadra di prova di Mancini continua ad andare avanti, segnando due gol in pochi minuti di Matteo Pesena – il suo primo gol in nazionale – e Politano segna il 6-0.

Pesena ha concluso le marcature due minuti prima della fine della partita quando ha ottenuto il passaggio di Bernardeschi e ha segnato il suo secondo gol della serata.

READ  La Chiesa finalmente! A 20 anni dal gol di suo padre Enrico, Federico dimostra di essere uno della Juventus prima pagina

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x