L’italiano Leonardo dice di essere ben posizionato per aumentare le spese militari

Il logo di Leonardo è visibile in questa illustrazione scattata il 3 maggio 2022. REUTERS/Dado Rovich/Illustration

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

ROMA (Reuters) – Il gruppo italiano dell’aerospazio e difesa Leonardo ha confermato giovedì le sue previsioni per il 2022, affermandosi in una buona posizione per aumentare la spesa militare dopo aver registrato un aumento degli ordini e dei profitti core nel primo trimestre.

L’amministratore delegato di Leonardo (LDOF.MI) Alessandro Profumo ha affermato ad aprile che un potenziale aumento della spesa dopo l’invasione russa dell’Ucraina potrebbe aumentare le stime di crescita. Leggi di più

Gli ordini di gennaio-marzo sono aumentati del 10,8% anno su anno a 3,8 miliardi di euro (4 miliardi di dollari) e l’EBITA è aumentato del 39% a 132 milioni di euro.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

In un comunicato, Leonardo ha affermato che il volume dei nuovi ordini ha continuato a crescere in modo significativo, così come i ricavi e l’EBITDA in tutte le principali aree di business.

Ha aggiunto che le entrate sono state guidate dalla forte performance del business degli elicotteri del gruppo controllato dallo stato e dall’elevato volume di produzione della sua unità di aeromobili.

“Il primo trimestre del 2022 ha mostrato un buon inizio d’anno e risultati coerenti con la traiettoria di crescita di Leonardo, che era già ripresa nell’anno fiscale precedente”, ha affermato Profumo.

Ha aggiunto che il gruppo era “ben posizionato” sia nei programmi europei di cooperazione in materia di difesa che nei mercati che hanno previsto aumenti significativi dei budget militari.

READ  Borsa Italiana, commento alla seduta odierna (29 dicembre 2020)

Il conflitto in Ucraina, che la Russia chiama “operazione militare speciale”, ha costretto a un rapido ripensamento in Europa sulle strategie di difesa e ha portato una serie di paesi a promettere aumenti significativi dei budget militari.

Leonardo prevede nuovi ordini da 15 miliardi di euro e EBITA da 1,18 a 1,22 miliardi di euro a fine anno. Il free cash flow dovrebbe aggirarsi intorno ai 500 milioni di euro entro la fine del 2022.

(1 dollaro = 0,9518 euro)

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

(Segnalazione di Julia Sgretti) Montaggio di Francesca Landini e Alexander Smith

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Melania Cocci

"Pioniera degli zombi. Fan della tv esasperante e umile. Lettore. Creatore. Giocatore professionista."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x