MotoGP 22: Guida alla configurazione del Gran Premio di San Marino

Morte, tasse e il traguardo che fa una grande MotoGP sono tre fatti della vita. Il MotoGP 22 è stata una boccata d’aria fresca per i fan della gara a due ruote più veloce del mondo.

Il gioco ufficiale della stagione MotoGP 2022 è forse il miglior gioco che la serie abbia mai visto da quando è stata acquisita da Milestone.

Il round 15 della stagione 2022 vede il ritorno in Italia nella seconda gara italiana della campagna. Lo splendido Circuito di Misano ospita il GP di San Marino, come dal 2007.

Scelto dall’editore: VOLANTE DA CORSA LOGITECH G923

Misnao è un cerchio piccolo, stretto e ondulato che è una sfida da preparare. Tuttavia, non tardare, siamo qui per aiutarti con la nostra guida all’installazione per la MotoGP 22!

Pneumatici

Misano non ha una velocità massima elevata, ma ha dei fastidi abbastanza veloci. Insieme ad alcune aree di trazione decenti, avrai bisogno di modifiche sia nella parte anteriore che in quella posteriore della bici.

Sospensione

La sospensione anteriore dovrebbe essere per lo più sul lato basso per aiutare con la stabilità della bici. L’eccezione a questo è la quantità di petrolio, poiché dovrebbe essere alta a 6.

Il precarico anteriore dovrebbe essere basso a 2, con sia la compressione che l’estensione del forcellone a 3. La rigidità della molla anteriore è maggiore a 4, quindi leggermente superiore.

La sospensione posteriore dovrebbe essere leggermente più alta, per aiutare con la risposta di guida. Il precarico posteriore sale a 5, così come la compressione del singolo ammortizzatore e della diastole.

READ  Il gol dell'Italia appare come Kakas in Belgio

Il connettore del forcellone e la rigidità della molla dovrebbero essere leggermente inferiori a 4.

Ingegneria dei veicoli

La geometria del veicolo dovrebbe aggirarsi attorno ai valori di default con l’obiettivo di arrivare ad un buon compromesso. La pendenza del cannotto di sterzo dovrebbe essere di circa 4, così come il corridoio.

La posizione della piastra di sterzo (3) e la lunghezza del forcellone posteriore (5) devono essere leggermente differenti dalle precedenti regolazioni.

Trasmissione

Il cambio del Regno Unito è vicino al default per trovare un buon equilibrio tra velocità massima complessiva e accelerazione. Questo è il caso di tutte le marce, che abbiamo impostato su 3.

L’unica eccezione è il rapporto finale, che sale a 5. La frizione antisaltellamento dovrebbe essere intorno a 4 per consentire una migliore trazione.

Sistema di frenaggio

Le lunghe e multiple zone di frenata di San Marino richiedono i freni più potenti e più grandi disponibili sulla MotoGP 22. Pertanto, 355 mm all’anteriore e 220 al posteriore sono i migliori per la Misano.

ECU

Dovrai affidarti agli ausili elettronici di Misano, a cominciare dal 3 per il controllo di trazione. Anche il freno motore dovrebbe essere a 4 per aiutare la velocità a radersi negli angoli come la prima e l’ultima curva.

Anche l’anti impennata dovrebbe essere a circa 3 per evitare che la ruota anteriore voli da terra. Non è difficile, perché Misano è una pista piuttosto pianeggiante.

Impostare la potenza è meglio al livello 3 per il round volante, ma dovrai cambiarlo durante alcuni punti della gara. Questo per risparmiare carburante e motore. Tutti questi possono essere regolati in pista utilizzando l’HUD in basso a destra dello schermo.

READ  Il parlamento italiano inizia a votare per un nuovo capo di stato il 24 gennaio

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x