Sale il bilancio delle vittime delle alluvioni in Brasile nel “peggior disastro” a Bahia di sempre

ATAPUNA, Brasile, 27 dicembre (Reuters) – Il bilancio delle inondazioni nel nordest del Brasile è salito a 20 lunedì, dopo che il governatore dello stato di Bahia lo ha dichiarato il peggior disastro nella storia dello stato e i soccorritori si sono preparati per ulteriori piogge nei prossimi giorni .

Gran parte di Bahia, che ospita circa 15 milioni di persone, ha subito inondazioni intermittenti per settimane, dopo una lunga siccità che ha portato piogge da record. Le inondazioni si sono intensificate in alcune zone alla fine della vigilia di Natale e all’inizio del Natale giorno dopo giorno Un paio di dighe ritratte, mandando i residenti ad arrampicarsi per raggiungere un terreno più elevato.

I soccorritori hanno pattugliato in piccole imbarcazioni intorno alla città di Itapuna, nel sud di Bahia, tirando fuori i residenti dalle loro case, compresi alcuni che erano fuggiti dalle finestre del secondo piano.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato gratuito a Reuters.com

Il governatore dello Stato di Bahia, Rui Costa, ha dichiarato su Twitter che 72 comuni sono in stato di emergenza.

“Sfortunatamente, stiamo vivendo il peggior disastro nella storia di Bahia”, ha scritto.

Manfredo Santana, un tenente colonnello dei vigili del fuoco di Bahia, ha detto a Reuters che i soccorritori hanno salvato 200 persone in sole tre città vicine. Le forti correnti del fiume Cachoeira in piena hanno complicato i soccorsi.

“È difficile da manovrare anche con le moto d’acqua”, ha detto. “Le squadre di soccorso hanno dovuto fare marcia indietro in certi momenti”.

L’Agenzia di protezione civile di Bahia ha dichiarato lunedì pomeriggio che 20 persone sono morte in 11 comuni separati.

READ  Un sostenitore di Trump avverte che la guerra civile della CNN sta arrivando in un allarmante clip in diretta مقطع

Il quotidiano O Globo, citando un funzionario dei vigili del fuoco del governo, ha affermato che le autorità stavano monitorando 10 dighe aggiuntive per qualsiasi indicazione che potessero crollare.

Il controllo delle infrastrutture pubbliche e della pianificazione urbana arriva appena due anni dopo il crollo di una diga mineraria nel vicino Minas Gerais Ha ucciso circa 270 persone.

Nei commenti televisivi, il governatore di Bahia Costa ha attribuito le scene caotiche in parte a “errori commessi nel corso degli anni”.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato gratuito a Reuters.com

(Segnalazione di Leonardo Pinassato) Scritto da Gram Slattery Editing di Alistair Bell

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x