San Marino riprende l’offerta di vaccini al turismo offrendo Sputnik Light come booster jab – Società e Cultura

ROMA, 30 gennaio. /TASS/. Le autorità sammarinesi hanno deciso di riprendere il turismo vaccinale offrendo agli stranieri un richiamo con il vaccino russo contro il coronavirus Sputnik Light, ha detto domenica a TASS Franco Cavalli dell’Istituto locale per la sicurezza sociale.

“Il governo sammarinese ha deciso di riprendere il turismo vaccinale. Quindi, gli stranieri potranno ricevere una dose di richiamo di Sputnik Light. Nei prossimi giorni forniremo informazioni su come farlo”, ha affermato.

Secondo Cavalli, nonostante lo Sputnik non sia ancora stato autorizzato all’uso nell’Unione Europea, ben 832 persone a San Marino (che ha una popolazione di poco più di 30.000 abitanti – TASS) hanno optato per Sputnik Light come booster vaccino. “Un’altra data di rivaccinazione è stata fissata per il 4 febbraio e abbiamo ricevuto diverse centinaia di domande”, ha affermato.

Terminata la campagna vaccinale nazionale a San Marino, la repubblica iniziò ad accogliere a pagamento i turisti stranieri disposti a vaccinarsi con il vaccino russo. In tutto sono state vaccinate con lo Sputnik V circa 2.000 persone provenienti da vari paesi. Dal 22 dicembre 2021 San Marino utilizza lo Sputnik Light come vaccino di richiamo.

Studi indipendenti hanno dimostrato l’elevata potenza dello Sputnik V contro il coronavirus e le sue varie varianti. Secondo gli sviluppatori di Sputnik V, l’uso di Sputnik Light come iniezione di richiamo è la soluzione migliore per estendere le proprietà protettive di altri vaccini.

Lo Sputnik V è stato registrato in più di 70 paesi con una popolazione complessiva di oltre quattro miliardi. Sputnik Light è stato approvato in più di 30 nazioni del mondo, anche come booster universale.

READ  Cassandra Gwiecki guida il softball di Temple City alla vittoria in campionato contro San Marino - Whittier Daily News

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x