Scontri tra polizia a Roma e studenti che protestano contro il nuovo partito Fratelli d’Italia del premier Giorgia Meloni

L’Università La Sapienza di Roma ha assistito a una violenta rissa martedì mattina, quando gli agenti di polizia si sono scontrati con studenti di sinistra che si erano mobilitati contro il partito di estrema destra Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni.

Giovani attivisti si erano radunati per protestare contro alcuni politici dei Fratelli d’Italia che partecipavano a un convegno, tenendo un grande striscione con la scritta “Fascisti, uscite dalla Sapienza”. [University]”.

Sebbene la protesta fosse presumibilmente pacifica, la situazione è precipitata nel caos dopo che le forze dell’ordine hanno cercato di impedire ai manifestanti di entrare alla conferenza. Secondo quanto riferito, alcuni attivisti sono stati picchiati con manganelli e le riprese video hanno mostrato uno degli individui trascinato e picchiato a terra.

Secondo la stampa italiana, quasi cinquanta studenti hanno partecipato alla manifestazione.

Le autorità universitarie hanno condannato il presunto assalto della polizia, sostenendo che andava contro lo spirito di libero dibattito sposato dalle istituzioni accademiche.

Anche Amnesty Italy ha condannato l’incidente, twittando che “la protesta pacifica è un diritto fondamentale” che gli agenti di polizia devono “facilitare”.

I Fratelli d’Italia guidati da Georgia Meloni sono recentemente emersi come il più grande partito del paese in un’elezione generale anticipata del mese scorso, che ha portato alla sua nomina a primo ministro venerdì scorso. Mentre le radici politiche di Meloni risiedono nella tradizione neofascista italiana, il nuovo presidente del Consiglio lo ha fatto ultimamente Ha preso le distanze dall’ideologia ultranazionalista.

L’ex primo ministro Giuseppe Conte, leader del Movimento cinque stelle populista italiano e ora membro dell’opposizione, martedì ha denunciato presunte brutalità della polizia mentre si rivolgeva a Meloni in Parlamento.

READ  L'Inghilterra ha sconfitto l'Ungheria nella Nations League mentre la Germania ha sconfitto l'Italia

“Immagini [of the clash] Mi ha fatto rabbrividire. Le università sono luoghi di dibattiti democratici”.

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x