Sunderland: Trae Hume dovrebbe essere convocato nella squadra dell’Irlanda del Nord

TRAI HUME tornerà nella squadra maggiore dell’Irlanda del Nord a marzo, con Tony Mowbray fiducioso che il 20enne continuerà a crescere per club e nazionale.

L’allenatore dell’Irlanda del Nord Michael O’Neill è stato domenica allo Stadium of Light per vedere Hume brillare come terzino destro Il Sunderland ha battuto i rivali Derby Wear Tees Middlesbrough 2-0.

La prima partita internazionale in singolo di Hume è arrivata in un’amichevole persa contro l’Ungheria nel marzo 2022, ma dopo essere stato escluso dalle ultime squadre, il difensore è in fila per una convocazione mentre O’Neill si prepara per le qualificazioni a Euro 2024 contro San Marino e Finlandia su due gambe. Mesi.

Hume si è anche fatto strada nella formazione titolare del Sunderland, con le sue esibizioni durante il fine settimana che hanno contribuito a contenere la nazionale australiana Riley McGarry al Middlesbrough, come qualsiasi cosa abbia prodotto per il Middlesbrough. Gatti neri.

“Penso che Trey mostri le sue qualità”, ha detto Mowbray. “So che l’allenatore della nazionale è stato qui la scorsa settimana a guardarlo e non si è fatto male.

“È un calciatore di altissima qualità, Trae Hume. Come hai visto, lo abbiamo ruotato a centrocampo a volte e può gestire la palla. Guarda avanti, passa in avanti, è competitivo, fiuta il pericolo, è bravo in l’aria e ha una serie di passaggi.

“Alcuni ragazzi hanno bisogno di una possibilità. Trai non ha avuto molte possibilità – stavo giocando con (Linden) Gooch, ma l’infortunio di Gooch ha dato a Trai la possibilità e l’ha afferrata con entrambe le mani. Che talento sembra.”

READ  San Marino Achille Lauro - Seconda prova per Eurovision 2022

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x