Telecom Italia ha stretto un accordo con i sindacati per ulteriori tagli di posti di lavoro in Italia

MILANO (Reuters) – Telecom Italia (TLIT.MI) (TIM) ha stretto un accordo con i sindacati nazionali per tagliare 2.100 posti di lavoro attraverso il prepensionamento nell’ambito di un più ampio piano di riduzione dei costi fino al 2024, si legge nel documento. Mostrato da Reuters.

L’amministratore delegato Pietro Labriola sta cercando di risparmiare circa 1 miliardo di euro da qui al 2024 mentre cerca di rinnovare il suo ex monopolio telefonico gravato da debiti liquidando la sua attività, sotto la pressione della concorrenza sui prezzi nel suo territorio nazionale.

L’accordo sul personale si aggiunge a un precedente accordo, raggiunto a giugno, che prevedeva la riduzione di 1.200 posti di lavoro entro novembre. leggi di più. Al 31 marzo TIM impiegava in Italia circa 42.500 dipendenti.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

Il documento ha mostrato che il nuovo piano di prepensionamento fa parte di un accordo più ampio per contenere i costi del personale attraverso un regime finanziato dal governo che rimarrà in vigore fino a febbraio 2024.

Due fonti che hanno familiarità con la questione hanno affermato che un tale accordo dovrebbe generare oltre 200 milioni di euro di risparmio per il meccanismo internazionale.

La maggior parte della forza lavoro locale di TIM sarà interessata da una riduzione dell’orario del 10%-25% e parteciperà a programmi di riqualificazione.

In base allo schema, TIM impiegherà fino a 650 dipendenti per migliorare alcune operazioni specifiche, come il cloud e la sicurezza informatica.

Come con altri operatori di telecomunicazioni storici in Europa, Telecom Italia è pesantemente indebitata con alti costi del personale.

READ  Cose da evitare completamente quando si guida sulla neve

Moody’s Investor Service stima che rappresentino circa il 27% della spesa operativa totale del 2021, ovvero il 19% delle entrate.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

(Segnalazione di Elvira Paulina) Montaggio di Keith Weir

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Melania Cocci

"Pioniera degli zombi. Fan della tv esasperante e umile. Lettore. Creatore. Giocatore professionista."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x