Coca-Cola licenzia 2.200 lavoratori: uffici coinvolti

La crisi globale causata dalla pandemia di coronavirus sta colpendo anche un colosso come Coca-Cola. Il brand globale ha infatti deciso di accelerare il proprio piano di ristrutturazione della forza lavoro a causa del Covid-19, Ha tagliato 2.200 posti di lavoro nelle sue fabbriche.

Coca-Cola incendi 2.200: ragioni per licenziamenti

Negli Stati Uniti, 1.200 posti di lavoro verranno aboliti attraverso licenziamenti e acquisizioni, una quota che rappresenta circa il 12% dei dipendenti nel mercato interno.

L’azienda con sede ad Atlanta contava, alla fine del 2019, 86.200 dipendenti in tutto il mondo. Ma nel 2020 Epidemia Ha causato un grave calo delle vendite per il gigante delle bevande, facendo aumentare i costi.
Circa la metà delle entrate proviene solitamente dai consumatori che bevono i prodotti del gruppo Coca Cola Fuori dalla casa. Con l’interruzione degli scambi e la chiusura di pub e ristoranti ordinati dalle misure anti-COVID-19, le vendite nette sono diminuite del 9% nel terzo trimestre.

Coca-Cola Fires 2.200: Riorganizzazione

I costi di separazione andranno a Coca-Cola Un totale di 350-550 milioni di dollari spesi. I tagli al lavoro vanno oltre i dipendenti degli imbottigliatori.

Ad agosto, Coca-Cola ha annunciato che avrebbe offerto a 4.000 lavoratori negli Stati Uniti, Canada e Porto Rico pacchetti di licenziamento volontario.

“Sono stati i più colpiti dagli effetti della chiusura – è stato il commento dell’analista Laurent Grandit sui tagli di Coca-Cola – ci hanno pensato per un po ‘e Covid ha accelerato quei processi”.

In Italia, già ad aprile, il pericolo Licenziamenti Ha preoccupato più di 200 lavoratori nella regione nord-occidentaleSolo 70 a Milano, in cassa integrazione, hanno scatenato proteste e sindacati.

READ  Il Pakistan ha subito un'interruzione di corrente a livello nazionale

La multinazionale ha smesso di produrre bevande come Tab e il suo marchio Odwalla Non si vende bene e non offre molte opportunità di crescita. Nell’ambito della riorganizzazione dei dipendenti, l’azienda prevede di creare nuove unità operative dedicate a livello regionale e locale che lavoreranno a stretto contatto con cinque team di marketing globali, suddivisi per categoria.

Azioni Coca-Cola valutate alla capitalizzazione di mercato 230 miliardi di dollari, finora nel 2020, del 3%. .

Melania Cocci

<pre id="tw-target-text" class="tw-data-text tw-text-large XcVN5d tw-ta" data-placeholder="Translation"><span lang="it">"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."</span></pre>

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x