Ricordi le parole di Agnelli?

Andrea Agnelli è stato molto conservatore e rispettoso qualche mese fa ad ottobre: ​​dalle prime settimane di Pirlo ho la sensazione che il mondo che ci circonda non vede l’ora di giudicare due sconfitte. Cosa è mancato a Pirlo in questo caso particolare: non ha fatto il precampionato e fa il suo esordio in panchina. Ciò significa che il nostro compito sarà quello di accompagnare questo percorso iniziale con la nostra esperienza. Non sarà senza ostacoli e sono sicuro che tutti proveranno a colpire la Juventus per il gusto di scegliere. Creando uno staff di casting, abbiamo creato il primo cast moderno, dove ognuno si muove con la consapevolezza del ruolo che gioca. Questa è la prima volta che vedo uno staff moderno “.

È proprio vero, tutti sono pronti a colpire la Juventus con la scelta che hanno fatto, e lo abbiamo visto ora dopo la seconda sconfitta. Già dopo la prima con il Barcellona le critiche erano feroci, e ora, nella seconda, peggiorano con accuse più pesanti.

Vincere quest’anno sarà molto complicato per la Juventus, ei bianconeri dovranno fare affari. Tuttavia, le parole del presidente erano profetiche: “Ogni anno è difficile. Raccontare la storia di nove di fila lo fa sembrare facile. Ma ogni anno è difficile. Quest’anno è come ogni anno. Penso che non dovremmo mai guardare gli altri ma solo noi stessi”.

La Juventus dovrebbe pensare a una partita alla volta, a giocare e vincere, e nient’altro. Qualcuno che cerca di distendersi e parlare dei favoriti dei bianconeri, fa schifo, la Juventus oggi non può pensare ad altro che a vincere le partite, rendendosi conto che tutti si mettono fretta per impedire ai bianconeri di vincerne un’altra. Scudetto.

READ  Unieuro propone un buono sconto di 50 €: dettagli e come ottenerlo

Clicca qui, e segui Massimo Pavan su Twitter per interagire con Massimo sulle ultime notizie di calciomercato e sulla Juventus.

Celestino Traglia

<pre id="tw-target-text" class="tw-data-text tw-text-large XcVN5d tw-ta" data-placeholder="Translation"><span lang="it">"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."</span></pre>

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x