50 migliori film estivi di tutti i tempi

Interpretato da Richard Dreyfus, Ron Howard e Harrison Ford, “American Graffiti” segna il secondo lungometraggio di George Lucas, appena quattro anni prima che diventasse un nome familiare con “Star Wars”. Il film è ambientato l’ultimo giorno delle vacanze estive del 1962 con Kurt (Dreyfuss), Steve (Howard), Terry (Charles Martin Smith) e John (Paul Lomat) che guidano per la città ascoltando la radio, parlando con le ragazze e partecipare a gare di resistenza. .

Mentre il film scorre nel corso di una sera, si ha la sensazione di quanto sia fugace la libertà estiva, come dimostrano le brevi conversazioni catturate mentre le auto si incrociano. L'”American Graffiti” sembra un’istantanea nel tempo, con il significato aggiunto della sua ambientazione nei primi anni ’60. Sia nella musica che negli eventi mondiali, è stato un decennio di grandi cambiamenti e transizione, e questo film trasmette i pezzi rimanenti della cultura ispirata agli anni ’50, sul punto di essere gradualmente eliminati. In termini di film che descrivono efficacemente l’ultimo giorno dell’estate e il loro collegamento con il titolo in uscita, “American Graffiti” ha stabilito standard incredibilmente alti per altri film che utilizzano temi simili e rimane uno dei migliori. sulla cultura giovanile.

READ  Stella Tennant, una tragica verità. "Morte improvvisa?". No, sconvolgente rivelazione sulla top model – Libero Quotidiano

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x