Aiken Chamber Music Series porta ViMaDeAn Duo a Sainte Marie | divertimento

Curata dalla Aiken Civic Orchestra, la Aiken Chamber Music Series torna nel cortile di St. Maria Ausiliatrice della Chiesa cristiana cattolica cristiana con ViMaDeAn Duo sabato. La Aiken Chamber Music Series, iniziata da Adam DeBrist, direttore musicale della Aiken Civic Orchestra, ha tenuto una festa di apertura lo scorso novembre con Augusta Virtuosi di fronte a un pubblico socialmente distante.

Fondato nel 2010 presso la Yale School of Music, ViMaDeAn Duo si è esibito in tutto il mondo, ha tenuto workshop in tre continenti e ha lavorato con un gruppo eterogeneo di compositori e artisti per portare nuove composizioni a un pubblico diversificato in tutto il mondo. I loro spettacoli recenti includono esibizioni in festival musicali in Brasile, Russia e Francia.

ViMaDeAn Duo si sforza di espandere il repertorio violino e ritmico, dedicando la sua genialità artistica alla creazione di nuove opere di musica da camera e all’educazione di un pubblico di tutte le età. Il duo lavora a stretto contatto con compositori viventi per espandere il repertorio originale di una composizione musicale così unica.

Dopo aver ricevuto il Community Engagement Award dallo Yale College of Music, ViMaDeAn Duo ha avviato corsi di programmi di sensibilizzazione olistici in hospice e scuole. ViMaDeAn Duo partecipa attivamente a feste di beneficenza con varie fondazioni in tutto il mondo, tra cui l’American Best Buddies Foundation, Miloserdie, tra gli altri.

ViMaDeAn Duo sta attualmente collaborando con vari compositori e artisti multimediali per creare un programma per aumentare la consapevolezza dei disastri naturali che l’umanità sta attualmente affrontando.

“Questa serie di concerti è stata inizialmente formata come soluzione creativa per presentare la musica durante la pandemia in corso, ma non vediamo l’ora di continuare a portare la musica da camera ad Aiken anche dopo che saremo tornati alla normalità”, ha detto Siad DePriest. DePriest lavora anche come artista di Saint Marys.

READ  L'Irlanda mira a risolvere il mistero del fallito attacco contro la Scozia

“Con le attrici internazionali Anastasia Petronina al violino e Denis Petronin alle percussioni, questo programma promette di offrire una piacevole serata di musica da Bach a Rachmaninoff, Piazzola e oltre”, ha detto Debrest.

Proveniente da Mosca, Russia, Petronin suona musica dall’età di cinque anni. Ha iniziato la sua formazione presso la Jensens School of Music, sotto la guida di suo padre, George Petronin, e ha conseguito il BA presso il Curtis Institute of Music sotto la guida di Don Luisi e Michael Boxpan. Hanno completato il Diploma di Artista e Master of Music lauree alla Yale University’s School of Music sotto la supervisione del professor Robert Van Saiss.

È anche apparso come solista con la Gnessins Virtuosos Orchestra, la Moscow State Symphony Orchestra, The Seasons Orchestra e la Curtis Chamber band.

Petronin è il batterista principale dell’Orchestra Sinfonica di Augusta e Petronina è il direttore dei concerti dell’orchestra.

Ha anche suonato in luoghi come la Carnegie Hall e la Great Hall del Conservatorio di Mosca, oltre a numerose tournée in Russia, Stati Uniti, Brasile, Croazia, Ungheria, Italia, Spagna, Svezia e Cina. Come solista, è apparsa, tra gli altri, con la Novaya Russia Symphony Orchestra e la St. Petersburg Symphony Orchestra. Ha anche partecipato alla registrazione di musica per i Giochi Olimpici del 2014 a Sochi, in Russia.

“Saint Mary e Aiken potranno ascoltare la bella musica di artisti di altissimo livello sabato alle 19:00 nel cortile di fronte alla chiesa”, ha detto Debrest.

I membri del pubblico sono tenuti a portare le proprie sedie. L’emergenza pioggia sarà all’interno della chiesa.

Questo concerto è gratuito e aperto al pubblico.

READ  Dingwall sostituisce l'infortunato Manu Tuilagi nella squadra inglese

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x