― Advertisement ―

spot_img

Ragazzi che si rinfrescano ‹ ColoradoBoulevard.net

I Vigili del Fuoco di San Marino tranquillizzano i bambini (Foto – Città di San Marino)I Vigili del Fuoco di San Marino sono recentemente...
HomeTop NewsAleix Espargaro dedica la vittoria della MotoGP della Catalunya all'incidente Bagnaia

Aleix Espargaro dedica la vittoria della MotoGP della Catalunya all’incidente Bagnaia

Il compagno di squadra Aprilia di Espargaro, Maverick Vinales, è arrivato secondo, mentre Jorge Martin ha completato il podio.

Mentre Espargaro festeggiava la doppietta dei suoi sogni nella gara di casa dopo aver vinto anche lo sprint di sabato, Bagnaia stava ricevendo cure mediche in un ospedale locale.

Il fuoriclasse italiano della Ducati è partito dalla pole position. Ha evitato un tamponamento con più moto causato da Enea Bastianini alla prima curva ma alla curva successiva ha perso il controllo.

Bagnaia è stato lanciato selvaggiamente oltre il manubrio della sua Ducati e in aria dopo l'”high side” davanti al gruppo degli inseguitori.

Poi la KTM di Brad Binder ha investito la gamba di Bagnaia.

Il leader della serie era cosciente ed è stato portato in ambulanza al centro medico della pista, tra gli applausi del pubblico.

Successivamente è stato trasferito all’ospedale locale.

Il direttore medico della MotoGP, Angel Charte, ha poi diramato un comunicato sulle condizioni del campione del mondo.

Ha detto alla radio spagnola DAZN: “Pico soffre di molteplici ferite gravi ed è stato investito da una motocicletta nella zona della coscia e della gamba”.

“Abbiamo passato ai raggi X questa zona e abbiamo riscontrato una lieve ferita, ma non sappiamo se sia recente o vecchia. Dobbiamo fare una TAC urgente ed è per questo che lo abbiamo mandato all’Ospedale Generale”, ha aggiunto.

“A livello cranico, toracico e addominale, era sempre normale. Era consapevole e diretto.”

I pensieri di Espargaro erano rivolti allo sfortunato campione del mondo.

“Questa vittoria è per Biko e fortunatamente abbiamo appena saputo che non è una cosa seria,” ha detto.

Passando al suo miglior weekend in MotoGP ha aggiunto: “Sono senza parole.

“Fortunatamente non ci è successo nulla nel primo giro.

“Era difficile con il vento. Pensavo di non riuscire a prenderlo (Viñales), ma ho aspettato e l’ho fatto.”

Per Espargaro è stato un fine settimana di riscatto personale dopo l’imbarazzante errore commesso lo scorso anno quando festeggiò il podio con un giro d’anticipo, finendo infine quinto.

Vinales ruggeva dopo la prima doppietta dell’Aprilia nel percorso della moto veloce.

“Aprilia uno e due, sono così felice,” ha detto.

Con l’assenza di Bagnaia e la pista libera da detriti e olio, la gara è ripresa a 23 dei 24 giri previsti.

Viñales ha preso subito il comando su Martin ed Espargaro, nati a pochi chilometri dalla pista.

Espargaro è arrivato rapidamente secondo, raggiungendo il suo compagno di squadra Aprilia, mentre Miguel Oliveira correva terzo con la sua Aprilia Satellite.

Binder si è dovuto ritirare con le gomme e la prima cosa che ha fatto il sudafricano è stata andare a controllare Bagnaia al centro medico.

A metà percorso, Viñales ha messo la distanza tra lui ed Espargaro, così Martin è arrivato terzo dietro Oliveira.

Espargaro ha fatto tutto il possibile verso i leader per regalare un finale emozionante a questa undicesima gara della stagione.

A quattro giri dalla fine, Espargaro ha superato il suo compagno di squadra e compagno catalano ottenendo una vittoria popolare per i 70.000 tifosi della squadra.

Nel Mondiale, Martin riduce a 50 punti il ​​distacco da Bagnaia davanti al San Marino Speedway del prossimo fine settimana.