Amazon introduce la crittografia per Ring .doorbells

Sapevi che questo video ti è utile? suonare il campanello Prendere da chiunque entri dalla tua porta non è speciale? Se ottieni un file Piano di protezione dell’anelloNon solo i tuoi video vengono salvati in محفوظة Amazon Web Services (AWS) Cloud, chiaramente trasmesso. Un intruso sufficientemente motivato, o la polizia locale, può facilmente vedere chi sta passando davanti alla tua porta. Finora. A partire da oggi negli Stati Uniti (e presto in tutto il mondo), sarai in grado di crittografare il tuo flusso video per mantenerlo privato.

È fatto con Crittografia end-to-end dei video Amazon (E2EE). Se decidi di installare questa funzione di privacy opzionale, dovrai Installa una nuova versione dell’app Ring sul tuo smartphone. Una volta installato, utilizza un file Infrastruttura a chiave pubblica (PKI) sistema di sicurezza basato su Calcolo della firma della coppia di chiavi asimmetriche RSA 2048 bit. In inglese, la base è completamente sicura.

In precedenza, Ring in realtà crittografava i video quando venivano caricati sul cloud (in transito) e archiviati sui server Ring (a riposo). Le forze dell’ordine non hanno accesso automatico ai dispositivi o ai video dei clienti. Scegli se condividere o meno il filmato con le forze dell’ordine. Con E2EE, i video del cliente sono ulteriormente protetti con un lucchetto aggiuntivo, che può essere sbloccato solo con una chiave memorizzata sul dispositivo mobile registrato del cliente e progettato in modo che il cliente possa solo decrittografare e visualizzare le registrazioni sui propri dispositivi registrati.

Inoltre, dovrai abbonarti per utilizzare E2EE. Non viene eseguito automaticamente con un aggiornamento software. Dovrai anche impostare una passphrase che devi ricordare. AWS non conserva una copia. Se lo perdi, non avrai fortuna.

READ  Seconda causa intentata per "Cyberpunk 2077", conferma CD Projekt RED

Prima di utilizzare E2EE, dovresti sapere che AWS non ha integrato completamente E2EE nel set di funzionalità di Ring. In altre parole, ci sono così tante funzionalità, come la condivisione dei tuoi video, la possibilità di visualizzare video crittografati su Ring.com, l’app desktop Windows, l’app desktop Mac, l’app Rapid Ring e la cronologia degli eventi, che hai vinto non essere in grado di utilizzare.

E2EE inoltre non funzionerà con molti dispositivi Ring. In particolare, E2EE non funzionerà sulle campane Ring più comuni, meno costose e alimentate a batteria.

Anche con la sicurezza E2EE, la polizia può richiedere o richiedere i tuoi contenuti video e audio. Come Matteo Gariglia, che Fondazione per la libertà elettronica (EFF) Un analista politico, ha sottolineato: “Se la tua città Il Dipartimento di Polizia ha una partnership con Ring, Puoi anche Aspettati di ricevere richieste di posta elettronica da loro che richiedono riprese della videocamera camera Ogni volta che si verifica un sospetto crimine nelle vicinanze”.

Secondo un rappresentante di Ring, l’E2EE di Ring è progettato in modo che nemmeno l’azienda possa decodificare video crittografati end-to-end. Ciò include le forze dell’ordine perché le chiavi private necessarie per decrittografare i video sono archiviate solo sui dispositivi mobili del cliente.

Fino a poco tempo, per impostazione predefinita, La polizia può inviare richieste di posta elettronica di massa automatiche ai singoli utenti Ring In un’area di interesse fino a mezzo miglio quadrato. Ora la polizia può pubblicare le proprie richieste pubblicamente su Suona l’app del vicino.

Guariglia ha anche osservato: “L’impostazione predefinita per Ring è pronta per Instillare la paranoia: I campanelli che suonano ti inviano un avviso ogni volta che viene attivata l’attivazione del movimento, il che significa che il tuo telefono squillerà ogni volta che uno scoiattolo, una nevicata, un dog sitter o un fattorino suonano lo squillo. “Ad esempio, molte persone ora pensano chi-quello La criminalità violenta è peggio che mai negli Stati Uniti. Questo semplicemente non è vero.

READ  Bloomberg: Il MacBook Pro verrà ridisegnato presto questa estate, con un massimo di 64 GB di RAM e un chip a 10 core

La privacy, invece, è sotto assedio. Se apprezzi la tua privacy e ami ancora la comodità di Ring, ti incoraggio a utilizzare E2EE. Sarò.

Storie correlate:

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x