― Advertisement ―

spot_img
HomesportAnche gli altri massimi campionati europei voteranno sul VAR? Esperti di...

Anche gli altri massimi campionati europei voteranno sul VAR? Esperti di alto livello rivelano cosa pensano di questa tecnologia Francia, Germania, Spagna e Italia

Le squadre della Premier League voteranno sul futuro della tecnologia VAR durante la loro assemblea generale il prossimo mese, tra le richieste di demolizione della tecnologia.

Mercoledì sera, le possibilità che il controverso sistema, utilizzato per la prima volta in Premier League nel 2019, venga abolito dalla prossima stagione sono state descritte come “improbabili”, con 14 club su 20 che dovranno votare a favore durante l'Assemblea generale. Ad Harrogate il 6 giugno.

Fonti della Premier League hanno detto che si sarebbero opposte alla mozione e hanno aggiunto di essere fiduciose di avere abbastanza voti per bloccarla.

La mossa è guidata dai Wolves, che sentono di essere stati sotto forte pressione a causa della tecnologia in questa stagione e potrebbero porre fine al coinvolgimento del VAR in Premier League dopo cinque anni.

Ma cosa ne pensano gli altri paesi? Mail Sport ha parlato con esperti dei campionati esteri per esprimere le loro opinioni sulla tecnologia.

Le squadre della Premier League voteranno sul futuro della tecnologia VAR in una mossa potenzialmente storica all’AGM del mese prossimo

Tuttavia, fonti della Premier League hanno affermato che si opporranno alla proposta e sono fiduciose di avere abbastanza voti per bloccarla

Tuttavia, fonti della Premier League hanno affermato che si opporranno alla proposta e sono fiduciose di avere abbastanza voti per bloccarla

Francia – Di Dave Abbado, France Football

Ci sono molte polemiche sul VAR e ci sono molti problemi ad esso collegati. Il calcio è uno sport di interpretazione. Non è come il tennis, dentro e fuori dal campo. C’è la sensazione che gli arbitri del VAR non abbiano un senso del gioco migliore di quello dell’arbitro in campo. errore? nessun errore? palla a mano? Niente pallamano? Ci sono problemi con tutto questo.

READ  Settimana introduttiva dell'International Volleyball Hall: Silvano Brandi dall'Italia

C’è molto interesse ora su cosa accadrà con il voto della Premier League. Ne siamo pienamente consapevoli, perché sappiamo che la Premier League spesso costituisce un modello per il resto d’Europa. Se il voto fosse per rimuovere il VAR, qui ci sarebbe un dibattito, e forse un voto.

I dirigenti dei club ora parlano sempre più del VAR e ritengono che non sia adatto al calcio, a causa dell'interpretazione. Non è chiaro, come in altri sport.

Ogni fine settimana lavoro in TV e alla radio e parliamo continuamente di VAR. Non era così chiaro e ha reso il compito di giudicare più semplice come ci aspettavamo.

Le leghe di tutta Europa stanno monitorando ciò che accadrà nel voto della Premier League, con una votazione che probabilmente avrà luogo in Francia se dovesse passare in Inghilterra.

Le leghe di tutta Europa stanno monitorando ciò che accadrà nel voto della Premier League, con una votazione che probabilmente avrà luogo in Francia se dovesse passare in Inghilterra.

Germania – Di Mark Meadows, corrispondente della Bundesliga

Il Video Assistant Referee (VAR) ha avuto la sua parte di polemiche, ma nessuno suggerisce seriamente che dovrebbe essere eliminato. Gli ultras appendono abitualmente striscioni negli stadi chiedendo la loro abolizione, e alcuni editorialisti di giornali li detestano, ma non vi è alcun segno che la Federcalcio tedesca e la Bundesliga ascolteranno. Il responsabile della tecnologia VAR tedesca ha affermato che sbarazzarsene “non è una possibilità realistica” dato il suo uso diffuso nel calcio europeo e internazionale.

Ci sono stati piccoli scandali che hanno coinvolto il VAR, ma nessuno della portata che abbiamo visto in Premier League in questa stagione. Il momento peggiore della stagione arrivò a ottobre, quando Vincenzo Grifo, vincitore nel finale del Friburgo, evitò un cartellino rosso per un contrasto orribile nella partita contro il Bochum.

READ  Il giocatore dell'Aston Villa in linea per l'Inghilterra chiama shock dopo `` grande stagione ''

Stranamente il VAR, che opera dal famigerato 'Bunker di Colonia', non è intervenuto. Le decisioni in Germania a volte possono essere ritardate, anche se in media sembrano arrivare più velocemente che in Inghilterra.

Gli arbitri vengono regolarmente chiamati sullo schermo per avere l’ultima parola, e lo fanno da molto più tempo che in Premier League. I fuorigioco sembrano essere identificati più velocemente, con meno righe sopra le linee calibrate o parti del corpo che segnano gol.

Non vi è alcuna indicazione che la Federcalcio tedesca e la Bundesliga ascolteranno le richieste di abolizione del VAR

Non vi è alcuna indicazione che la Federcalcio tedesca e la Bundesliga ascolteranno le richieste di abolizione del VAR

Spagna – Scritto da Terry Gibson, ex attaccante del Tottenham e del Manchester United ed esperto di calcio spagnolo

La grande differenza tra il VAR in Spagna e in Inghilterra sta nell’interpretazione del fuorigioco. Il beneficio del dubbio sembra andare all'attaccante, e se fosse successo in Spagna, penso che il “vincitore” annullato del Coventry nella semifinale di FA Cup contro il Manchester United sarebbe stato conteggiato.

Anche se abbiamo avuto problemi simili a quelli della Premier League, non ci sono grandi richieste per la sua cancellazione. Inoltre, gli arbitri vengono mandati più spesso davanti allo schermo per prendere la loro decisione, e sembra esserci meno pressione su di loro affinché accettino la raccomandazione del VAR rispetto all'Inghilterra.

Non ci sono grandi richieste per abolire questa tecnologia in Spagna, anche se il campionato spagnolo soffre di problemi simili a quelli della Premier League inglese

Non ci sono grandi richieste per abolire questa tecnologia in Spagna, anche se il campionato spagnolo soffre di problemi simili a quelli della Premier League inglese

Italia – Scritto da Pietro Lazzerini, vicedirettore del sito web del calcio italiano e dell'emittente radiofonica Firenzeviola.it.

Mentre la dichiarazione dei Wolves ha suscitato molto scalpore in Italia, qui il VAR è stato accettato da tempo da tifosi e club e raramente viene criticato.

L'arbitro capo Gianluca Rocchi è sempre stato un grande sostenitore e stressatore del modo in cui il VAR corregge gli errori sin dalla sua introduzione nel 2017. Alcuni si chiedono se gli arbitri in campo ora saranno in grado di prendere decisioni senza il supporto del VAR, ma queste sono solo discussioni da pub tra tifosi. veramente.

Non è mai venuto in mente a nessuno di mettere in discussione l’uso del VAR in Lega Uno o Lega Due. È considerato un elemento necessario nel tentativo di ridurre il numero di argomenti relativi ai lodi arbitrali.