Bielorussia e Italia sono in testa ai siti wildcard nella staffetta 400 Medley

L’ultimo giorno della competizione di nuoto dei Campionati Europei 2021 ha dato alle squadre un’ultima opportunità per rivendicare una delle quattro staffette “Wildcard” alle Olimpiadi di Tokyo di questa estate. Domenica vedrà gareggiare sia uomini che donne nella staffetta variegata 400.

Come promemoria, le prime 12 squadre preliminari ai Campionati del mondo 2019 tenutisi alla FINA si erano già qualificate automaticamente per Tokyo. Ci sono quattro punti “Wildcard” rimanenti per quattro squadre frenetiche durante il loro periodo di qualificazione 31 maggio 2021. Le squadre possono rifiutare un invito, lasciando spazio alla squadra successiva e più veloce.

Nota del redattore: FINA non pubblica ufficialmente una valutazione aggiornata per qualificarsi per la pubblicazione, quindi abbiamo fatto del nostro meglio per raccogliere manualmente le valutazioni esistenti.

400 diverse staffette femminili

Il Sudafrica si è classificato al primo posto nella prossima classifica Euro di Wildcard con un tempo di 4: 02.92. Hanno guidato un campo di otto paesi a meno di due secondi di distanza. La Polonia, la Repubblica Ceca e la Corea del Sud erano dietro il Sud Africa nelle posizioni Wildcard. Finlandia, Bielorussia e Spagna saranno tra le migliori squadre europee che cercano di entrare in azione oggi.

Rango Nazione tempo
Indennità # 1 Sud Africa 4: 01.92
Indennità # 2 Polonia 4: 02.63
Indennità # 3 Repubblica Ceca 4: 03.02.2020
Indennità # 4 Corea del Sud 4: 03.38
Uscita # 1 Finlandia 4: 03.49
Uscita # 2 Hong Kong 4: 03.52
Uscita n. 3 Bielorussia 4: 03.61
Uscita n. 4 Spagna 4: 03.87

L’evento di oggi è arrivato nella staffetta di questa mattina in cui tre squadre che non erano in una posizione qualificata hanno potuto spostarsi nelle posizioni di Wildcard. La Finlandia ha aperto la strada con 4: 01.66 che l’ha posizionata in cima al posto di Wildcard. Sono stati seguiti dalla Bielorussia al secondo posto e dalla Danimarca al quarto e ultimo posto per Wildcard.

La nazionale bielorussa è stata tra le squadre che hanno stabilito i record nazionali questa mattina. Anastasia Shkordai, Alina Zamoshka, Anastasia Kolyashova, E il Nastasya Krakowskaya Il record è sceso a 4: 01.92 da 4: 03.61 stabilito solo un mese fa. Gli stessi quattro nuotatori sono apparsi nella staffetta ad aprile, ma Kolyashova ha nuotato con un dorso e Shkorday ha nuotato sulla farfalla.

READ  Raul Fernandez conquista la posizione di San Marino Moto 2, Gardner quarto

Francia, Polonia e Irlanda hanno migliorato i loro tempi e hanno scalato la classifica. Tuttavia, poiché questi quattro paesi non sono stati in grado di qualificarsi tra i primi otto nelle competizioni, non avranno la possibilità di nuotare di nuovo nelle finali. Inoltre, escludere Grecia e Polonia per il lancio anticipato porterebbe a una finale senza drammi poiché tutti i paesi in finale si erano già qualificati automaticamente a Tokyo o stanno attualmente occupando il posto di Wildcard.

Classifica dopo i preliminari:

Rango Nazione tempo
Indennità # 1 Finlandia 4: 01.66
Indennità # 2 Bielorussia 4: 01.92
Indennità # 2 Sud Africa 4: 01.92
Indennità # 4 Danimarca 4: 01.97
Uscita # 1 Spagna 4: 02.38
Uscita # 2 Francia 4: 02.43
Uscita n. 3 Polonia 4: 02.63
Uscita n. 4 Irlanda 4: 02.93

La finale vedrà un’altra vittoria della Gran Bretagna, che ha abbassato il record britannico di quasi tre secondi con un tempo di 3: 54.01 e ha vinto tutte le gare di staffetta femminile di questa settimana.

Delle tre squadre Wildcard in competizione, la Bielorussia finirebbe davanti al gruppo poiché ha perso il proprio record nazionale di altri 1,55 secondi a 4: 00.37 per prendere il sesto posto assoluto e spostarle alla prima posizione Wildcard. La più grande differenza nella nuotata di stasera è stata la nuotata di Shkurdai con una gamba indietro di 59.53 rispetto all’1: 00.14 dei preliminari. Il suo valore migliore è 59.08, che indica che il relè può scendere sotto le 4:00.

La Finlandia ha nuotato più velocemente stasera, ma è arrivata seconda a causa della velocità dei bielorussi. La Danimarca non era idonea per il lancio anticipato e non è stata in grado di salire nelle classifiche mondiali.

Di nota, Michelle Coleman La Svezia è passata al quarto posto nella staffetta all’1: 00.00. Questo è stato il suo miglior tempo in 100 dorsi poiché il suo miglior tempo è stato 1: 00.28 del 2017.

READ  Isola di Lycosa - Castellabat, Italia

Le 400 classifiche diverse seguono le donne dopo l’Europeo:

Rango Nazione tempo
Mondi # 1 Stati Uniti d’America 3: 50.40
Mondi # 2 Australia 3: 53.42
Mondi # 3 Canada 3: 53.58
Mondi # 4 Italia 3: 56.50
Mondi # 5 Cina 3: 57.11
Mondi # 6 Giappone 3: 58.14
Mondi # 7 Svezia 3: 58.39
Mondi # 8 Gran Bretagna 3: 59.38
Mondi # 9 Germania 4: 00.91
Regni # 10 Olanda 4: 01.42
Mondi # 11 Svizzera 4: 01.85
Mondi # 12 Russia 4: 02.26
Indennità # 1 Bielorussia 4: 00.37
Indennità # 2 Finlandia 4: 01.66
Indennità # 3 Sud Africa 4: 01.92
Indennità # 4 Danimarca 4: 01.97
Uscita # 1 Spagna 4: 02.38
Uscita # 2 Francia 4: 02.43
Uscita n. 3 Polonia 4: 02.63
Uscita n. 4 Irlanda 4: 02.93

400 uomini assortiti staffetta

La classifica pre-europea presenta sette delle otto squadre europee più veloci nella nostra classifica. L’Italia è al primo posto al # 1 Wildcard, 3: 32.66 e 3+ secondi davanti all’Irlanda. La Corea del Sud si è classificata terza e la Francia quarta in Wildcard. Paesi Bassi, Turchia, Svizzera e Croazia hanno messo tutti nel mirino i francesi poiché queste cinque squadre erano separate da soli 0,41 secondi.

Rango Nazione tempo
Indennità # 1 Italia 3: 32.66
Indennità # 2 Irlanda 3: 35.86
Indennità # 3 Corea del Sud 3: 36.53
Indennità # 4 Francia 3: 36.61
Uscita # 1 Olanda 3: 36.77
Uscita # 2 tacchino 3: 36.85
Uscita n. 3 Svizzera 3: 36.98
Uscita n. 4 Croazia 3: 37.18

I preliminari vedranno la Francia cadere di oltre quattro secondi per passare di tre punti al primo slot Wildcard con un tempo di 3: 32.50. La Polonia, classificata tra i nostri primi otto ad entrare nell’Euro, nuota 3: 34.53 e si sposta fino a Wildcard III.

L’Irlanda vedrà un record irlandese da Shane RyanDarag Green Brendan Highland E il Jack Macmillan Restare al quarto posto tra le squadre Wildcard. Il record di nuoto in 3: 34.62 ha battuto il precedente record di 3: 35.86 stabilito ai Campionati del Mondo 2019.

READ  Una storia della persecuzione cristiana a Roma e della fondazione di San Marino

I risultati preliminari hanno seguito un modello simile per le donne. Svezia e Austria sono entrate entrambe in classifica ma sono finite tra le prime otto per un’altra possibilità di migliorare. Gli svizzeri sono squalificati e questo significa che la finale vedrà la partecipazione di quattro squadre già qualificate per Tokyo e le quattro squadre che occuperanno posizioni Wildcard.

Classifiche nelle finali della Coppa del Mondo:

Rango Nazione tempo
Indennità # 1 Francia 3: 32.50
Indennità # 2 Italia 3: 32.66
Indennità # 3 Polonia 3: 34.53
Indennità # 4 Irlanda 3: 34.62
Uscita # 1 Svezia 3: 36.16
Uscita # 2 Corea del Sud 3: 36.53
Uscita n. 3 Austria 3: 36.62
Uscita n. 4 Olanda 3: 36.77

I risultati della gara dei 400 uomini hanno fatto eco ai risultati delle donne mentre gli uomini britannici hanno segnato la loro vittoria. Con questa vittoria, la Gran Bretagna ha ottenuto un totale di sette vittorie consecutive su nove successioni che hanno nuotato nella partita; Sono arrivati ​​secondi nelle altre due fasi.

L’Italia ha sfruttato il terzo posto per portare la Francia in cima alla classifica Wildcard con 3: 29.93. La Polonia è scivolata di 1,71 secondi dai Prelims, ma ha mantenuto il suo terzo posto. L’Irlanda non è stata in grado di migliorare le sue prestazioni di nuoto e si è classificata quarta in Wildcard.

Le 400 classifiche diversificate della staffetta maschile dopo gli Europei:

Rango Nazione tempo
Mondi # 1 Gran Bretagna 3: 28.10
Mondi # 2 Stati Uniti d’America 3: 28.45
Mondi # 3 Russia 3: 28.81
Mondi # 4 Giappone 3: 30.35
Mondi # 5 Australia 3: 30.42
Mondi # 6 Brasile 3: 30.86
Mondi # 7 Cina 3: 31.61
Mondi # 8 Germania 3: 32.86
Mondi # 9 Bielorussia 3: 34.56
Regni # 10 Canada 3: 34.79
Mondi # 11 Lituania 3: 34.88
Mondi # 12 Ungheria 3: 35.11
Indennità # 1 Italia 3: 29.93
Indennità # 2 Francia 3: 32.50
Indennità # 3 Polonia 3: 32.82
Indennità # 4 Irlanda 3: 34.62
Uscita # 1 Svezia 3: 36.16
Uscita # 2 Corea del Sud 3: 36.53
Uscita n. 3 Austria 3: 36.62
Uscita n. 4 Olanda 3: 36.77

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x