Che cos’è l’autenticazione a due fattori e come ti proteggi online?

Con Grandi attacchi informatici Dominando i titoli delle ultime settimane, ti starai chiedendo come puoi proteggerti online, che si tratti dei tuoi account sui social media o dei tuoi conti bancari.

Il modo migliore per farlo è tramite l’autenticazione a due fattori o talvolta a più fattori, che richiede l’inserimento di una seconda password generata casualmente oltre alla password standard del tuo account.

Molte aziende utilizzano l’autenticazione a due fattori come misura di sicurezza standard. Realtà, Attacco di riscatto all’oleodotto della colonia Ha avuto successo, in parte, perché i vecchi hacker del profilo VPN che erano soliti hackerare la rete non usavano l’autenticazione a due fattori.

Ma cos’è l’autenticazione a due fattori e come la imposti per i tuoi account? Ti ho coperto nel supporto tecnico questa settimana.

Sicurezza per la tua sicurezza

Quando crei un account online per qualsiasi servizio, imposti una password. Ma molti di noi, davvero inclusi, hanno abitudini di password davvero pessime. Utilizziamo password facili da indovinare, riutilizziamo password o utilizziamo lievi differenze nelle password che già utilizziamo per altri account. Avete mai visto Elenco delle password più utilizzate 2020? Sarebbe divertente se non fosse così serio. Le scelte migliori, che sono reali, includono “123456”, “123456789” e “password”, solo per citarne alcune.

L’utilizzo dell’autenticazione a due fattori può impedire ad hacker e criminali informatici di accedere ai tuoi account online più importanti. (GT)

L’autenticazione a due fattori può salvarti da terribili abitudini relative alle password aggiungendo un altro livello di sicurezza. Anche se pensi che le tue password siano il più sicure possibile, possono comunque essere violate, il che rende indispensabile l’autenticazione a due fattori.

READ  Embracer Group ha acquisito la società di sviluppo Borderlands Gearbox per $ 1,3 miliardi

Tipi di autenticazione a due fattori

Esistono tre tipi principali di autenticazione a due fattori. La forma più comune utilizza i messaggi di testo. Quando inserisci il nome utente e la password nel portale dell’account online, l’app o il servizio a cui stai accedendo ti chiederà di inviare un passcode al tuo numero di telefono. Dovrai quindi inserire questo numero per completare l’accesso.

Questo metodo ha i suoi svantaggi. Gli hacker sono stati in grado di clonare i numeri di telefono delle vittime, dando loro accesso ai loro messaggi di testo e ai loro passcode a due fattori.

Il modo più sicuro è utilizzare un’app di accesso a due fattori. Il Google (Il GoogleE il Il Google) e Microsoft (MSFTOffre queste app di autenticazione per iOS e Android che ti forniscono un passcode una tantum per le tue app. Puoi utilizzare un tipo di app simile per lavorare come Duo Mobile (CSCO). Tuttavia, il problema è che dovrai sempre portare con te il telefono se prevedi di accedere a un nuovo account.

Inoltre, se passi a un nuovo telefono, dovrai ricordarti di disattivare l’autenticazione a due fattori sul tuo vecchio telefono. Il motivo è che la tua app di autenticazione è collegata al tuo vecchio dispositivo. Dopo aver disattivato l’autenticazione a due fattori sul tuo vecchio telefono, puoi abilitarla e applicare l’autenticazione al tuo nuovo telefono.

Altre autenticazioni a due fattori utilizzano chiavi fisiche per accedere. In questi casi, puoi utilizzare un portachiavi che genera un passcode casuale che inserisci dopo aver inserito nome utente e password. Sebbene sia incredibilmente sicuro, è anche un problema, poiché significa che non sarai in grado di accedere al tuo account se non hai sempre un telecomando con te.

READ  4 cose che sappiamo finora sul Poco X3 Pro

Le aziende si affidano sempre più a dispositivi come lettori di impronte digitali e dispositivi di scansione del volto per agire come una forma di autenticazione a due fattori, oltre ad aggiungere maggiore sicurezza ai propri sistemi.

Come lo abiliti?

Ogni applicazione e servizio ha modi diversi per attivare l’autenticazione a due fattori. Spesso, riceverai una richiesta per abilitare la funzione quando ti registri per un nuovo account utente. In altri casi, puoi attivare la funzionalità di sicurezza accedendo alle impostazioni del profilo utente dell’applicazione.

Iscriviti alla newsletter di Yahoo Finance Tech

Hai un suggerimento? Scrivi a Daniel Howley a dhowley@yahoofinance.com Tramite posta crittografata danielphowley@protonmail.com, e seguilo su Twitter su Tweet incorporato.

Altro da Dan:

Segui Yahoo Finanza su TwitterE il Sito di social network FacebookE il InstagramE il FlipboardE il Notizie intelligentiE il LinkedInE il Youtube, E il reddit.

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x