Che cos’è una convocazione e puoi rifiutarla?

Un mandato di comparizione è un ordine per costringere qualcuno a testimoniare su qualcosa all’interno di un contesto legale, di solito in tribunale, ma a volte in altri luoghi come un’indagine del Congresso. Una persona può anche essere tenuta a fornire documenti, dati o altre registrazioni in suo possesso.

Ad esempio, la commissione del 6 gennaio ha presentato centinaia di citazioni in giudizio per documenti e testimonianze di ex funzionari e alleati di Trump. Indaga sull’attacco fatale.

Cosa succede se il mandato di comparizione viene ignorato?

Il mancato rispetto di un mandato di comparizione può esporre qualcuno al disprezzo penale o civile.

  • Il disprezzo civile si verifica quando qualcuno ostacola il processo giudiziario non attenendosi ai termini di un mandato di comparizione.
  • Il disprezzo criminale è generalmente utilizzato come punizione per un comportamento disordinato in tribunale, ma può verificarsi anche quando qualcuno si rifiuta di consegnare documenti o altre informazioni richieste.

Le accuse di oltraggio possono essere applicate fino a quando non vengono fornite le informazioni richieste e l’oggetto della citazione non adempie ai propri obblighi legali nei confronti del tribunale.

Che cos’è l’annullamento della citazione?

È possibile presentare domanda per annullare un mandato di comparizione se qualcuno ritiene che non sia stato emesso legalmente. Questa mozione generalmente significa che l’oggetto della citazione può rifiutarsi di ottemperarvi fino a quando il tribunale non si pronuncia sulla richiesta.

Il lunedì, ad esempio, i membri della famiglia Trump Vai all’annullamento dei mandati di comparizione Dall’ufficio del procuratore generale di New York a due figli dell’ex presidente Donald Trump stanno cercando la loro testimonianza come parte della sua indagine civile per stabilire se l’Organizzazione Trump abbia manomesso i suoi valori di proprietà.

Gli avvocati dell’ex presidente, Donald Trump Jr. e Ivanka Trump, che sono stati citati in giudizio il 1 dicembre, hanno chiesto al giudice di respingere le citazioni in giudizio per la loro testimonianza, sostenendo che il procuratore generale di New York Letitia James sta cercando di “far circolare l’intero processo del grand jury. ” Hanno sostenuto che consentire la testimonianza creerebbe un “precedente pericoloso”.

READ  Ingegnere della Marina degli Stati Uniti arrestato per aver venduto segreti di sottomarini nucleari Notizie sulle armi nucleari

Gli avvocati di Trump hanno sostenuto nel deposito del tribunale che James ha cercato di sfruttare l’indagine civile del suo ufficio dal 2019 per aiutare in un’indagine penale guidata dall’ufficio del procuratore generale di Manhattan, noto come DANY, a cui si è unita all’inizio di quest’anno.

L’ufficio di James avrà due settimane per rispondere a una richiesta di revoca dei mandati di comparizione, dopodiché l’avvocato di Trump avrà il tempo di rispondere, il che significa che una decisione sui mandati di comparizione non è prevista per almeno un mese.

Kara Scannell e Sonya Moggi della CNN hanno contribuito a questo rapporto.

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x