Chip M1 a parte: Apple ha testato 9 nuovi Mac M2

società di mele AAPL Sta testando la sua prossima generazione di chip di silicio contro app di terze parti, secondo il giornalista tecnologico di Bloomberg Marco Gorman.

Cosa è successo: Gorman ha dichiarato in un comunicato stampa settimanale che Apple ha entrambe nuove serie m2 patatine e Mac in via di sviluppo.

Il Tim Cook-led testa i chip contro app di terze parti per garantire la compatibilità, secondo Gurman.

Guarda anche: Come acquistare azioni Apple (AAPL)

Perchè importa: A Rapporto Venerdì, Gurman ha descritto l’ultimo tentativo di M2 Apple di “spingere i confini dell’elaborazione informatica”. lui si è trasferito La sua linea di computer lontano da Intel Corp INTC fare processori.

Gurman ha affermato che Apple sta testando nove nuovi Mac con quattro diversi chipset basati sull’M2 con app dal suo App Store. Il giornalista ha citato dati confermati da persone che hanno familiarità con la questione.

Le macchine in prova includono a MacBook Air Con un chip M2 a otto core con nome in codice J413 e a Mac Pro Nome in codice J180. Questa macchina includerà il successore dell’M1 Ultra Chip, secondo Gurman.

La mossa del gigante tecnologico di Cupertino, in California, è considerata un “passo importante” nel processo di sviluppo e implica che nuove macchine potrebbero essere rilasciate nei prossimi mesi, secondo Gorman.

Apple utilizza ancora il chip M1 nei suoi computer MacBook Air, Mac mini e MacBook Pro entry-level.

movimento dei prezzi: Giovedì le azioni di Apple hanno chiuso in ribasso del 3% a $ 165,29 nella sessione normale e sono scese dello 0,2% nel trading after-hour, Secondo i dati di Benzinga Pro.

READ  Samsung ha ricevuto il Consumer Technology Association Award - Samsung Newsroom Italy

leggi quanto segue: Apple definisce META ipocrita per il suo ultimo annuncio mentre addebita aspre tariffe di battaglia verbale ai giganti della tecnologia

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x