Diego Verdaguer: morto a 70 anni il leggendario cantante messicano-argentino

Giovedì, la figlia di Verdaguer, Ana Victoria, e la moglie, Amanda Miguel, che sono anche cantanti, hanno entrambe confermato la morte della star messicano-argentina e hanno rilasciato un dichiarazione al telegiornale.

“Con assoluta tristezza, ci dispiace informare i suoi fan e amici che il nostro amato Diego ha lasciato il suo bel corpo per continuare il suo percorso e la sua creatività in un’altra forma di vita eterna”, si legge nella nota. “L’intera famiglia è immersa in questo dolore, quindi apprezziamo la tua comprensione in questi tempi difficili”.

Verdaguer era una figura estremamente popolare in Messico, Argentina e altrove in tutta l’America Latina e ottenne per la prima volta il successo internazionale nel 1975, quando la sua canzone “Volveré” (“Tornerò”) divenne un successo in Messico e continuò a vendere più di cinque milioni di copie.

Nato a Buenos Aires, il cantante è diventato famoso all’età di 17 anni quando ha debuttato come artista solista con la canzone “Lejos del Amor” (“Lontano dall’amore”).

Nel corso degli anni ’70 e ’80, Verdaguer ha ottenuto ulteriori successi con gli album “El Secreto Callado” (“The Quiet Secret”) ed “Estoy Vivo” (“I’m Alive”). Fu quest’ultimo album – che conteneva alcuni dei più grandi successi di Verdaguer come “Corazón de Papel” (“Cuore di carta”) e “Que Sufras Más” (“May You Suffer More”) – che contribuì a consolidare il suo status di una megastar.

“La Ladrona” (“The Thief”) di “Estoy Vivo” è stato un successo internazionale — ha raggiunto il primo posto nelle classifiche in Messico, in tutta l’America Latina, negli Stati Uniti, in Spagna, in Italia e in molti altri paesi europei, secondo la casa discografica di Verdaguer Diam Music.

READ  L'opera di Vivaldi viene rappresentata per la prima volta a Ferrara circa 300 anni dopo

Ha continuato a fare musica anche nel 21° secolo: il suo album più recente è stato pubblicato nel 2019.

Nello stesso anno, Verdaguer è stato premiato dalla Società degli Autori e Compositori del Messico (SACM) con una medaglia speciale che commemora una carriera durata 50 anni.

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x